• Google+
  • Commenta
1 ottobre 2010

Università: azione universitaria “se non arriva presto la riforma, si arrabbieranno gli studenti veri”

Non ci piace che la riforma dell’Universita’ subisca altri rallentamenti. La pazienza ha un limite. Se non arriva presto la riforma, si arrabbieranno gli studenti veri” dichiarano in una nota gli studenti di Azione Universitaria a commento dello slittamento dell’approvazione da parte della Camera della riforma dell’Università
“E’ urgente aprire al merito, alla trasparenza e al rinnovamento il mondo accademico prima che venga definitivamente affossato da Baroni, ex sessantottini e Rettori che non vogliono andare in pensione” Spiega il coordinatore degli universitari di destra Andrea Volpi . “Fino ad oggi abbiamo visto negli Atenei soltanto proteste-fiction dettate dai professori ostili al cambiamento e recitate dai centri sociali, se il Parlamento dovesse rallentare molto o ostacolare la riforma universitaria, si ribellerebbero gli studenti veri, la maggioranza fino ad ora silenziosa, ma pronta a difendere con le unghie e con i denti il merito e il proprio futuro” Conclude la nota di Azione Universitaria.

Google+
© Riproduzione Riservata