• Google+
  • Commenta
18 dicembre 2010

Bangladesh: all’università di Rajshahi il piatto del giorno è zuppa di ratto al curry

Alla maggiore università del Bangladesh è stata servita una testa di ratto nella zuppa ad uno studente. Forti proteste e dichiarazioni di scuse da parte del rettore. Il personale dell’ università di Rajshahi in Bangladesh è stato costretto a rivolgersi alla più grande unità di derattizzazione del paese dopo che lo chef della mensa ha servito agli studenti carne di roditore al curry.

Quello di Rajshahi è uno dei maggiori e prestigiosi atenei del Bangladesh. Uno dei suoi portavoce ha dichiarato alla BBC che “uno studente è svenuto alcuni giorni fa per aver trovato la testa di un roditore all’interno del suo pollo al curry“.

Subito dopo l’incidente centinaia di studenti hanno organizzato una manifestazione contro la struttura, anche se la stravagante innovazione culinaria dello chief non sembra esser stata creata volontariamente.

L’uomo è stat sospeso dal suo incarico nelle mense dell’ateneo e consegnato alla polizia che è stata chiamata ad indagare sull’accaduto.

Ho detto agli studenti di smettere di mangiare alla mensa dell’università per due giorni. Un’unità di deratizzazione sta operando in questi giorni nei locali della mensa universitaria” ha affermato ai microfoni della BBC il rettore dell’ateneo Chowdhury Mohammad Zakaria. “E ‘un evento molto spiacevole e circa 300 studenti infuriati si sono riuniti e hanno protestato contro le condizioni igieniche del cibo servito loro. Devo dire che se avessi trovato carne di ratto nel mio piatto, anche io non sarei stato in grado di controllare il mio temperamento“.

Non è ancora chiaro se la carne di ratto sia stata mescolata con il pollo al curry intenzionalmente.

In Bangladesh i ratti sono molto comuni e costituiscono un vero e proprio problema nazionale. Nel settembre del 2009, un agricoltore è stato incoronato miglior cacciatore di ratti del Bangladesh dopo aver guidato un team con il quale afferma di aver ucciso più di 80.000 roditori in un mese.

All’uomo, Mokhairul Islam, è stato assegnato un televisore a colori durante una cerimonia alla presenza di 500 agricoltori e funzionari a Dhaka.

Claudio Capanni

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy