• Google+
  • Commenta
9 gennaio 2011

Altri Orizzonti a Salerno: continuano gli appuntamenti

Altri Orizzonti a Salerno

Il Centro Sociale di Salerno, situato nella zona orientale della città, continua ad ospitare con successo gli appuntamenti a Teatro a cura di Altri Orizzonti.

Il 22 Gennaio 2011 alle ore 21.30 andrà in scena lo spettacolo teatrale “Papà povero papà” di C. Proietti, con Roberto Nisivoccia e Giovanni Caputo del Teatro Popolare Salernitano.

Il 29 Gennaio 2011 alle ore 21.00, invece, si esibirà la Compagnia Anziteatro con lo spettacolo “‘A Città ‘e Pullecamorra”, libero adattamento di “La camorra sono io” di Roberto Russo. La regia è affidata ad Antonio D’Andretta.

Nel mese di Febbraio vi saranno altri appuntamenti teatrali e riprenderanno anche gli appuntamenti del “RAID“, la rassegna di danza interregionale a cura della compagnia Borderline Danza di Claudio Malangone.

La rassegna di danza sarà inserita nella guida dei festival italiani “Festival 2011. Un anno di eventi culturali in Italia“. La pubblicazione avrà una distribuzione capillare su tutto il territorio italiano e raccoglierà gli eventi culturali più importanti della nostra Nazione.

Il prossimo appuntamento con RAID è il 19 febbraio 2011 ore 21.00 con la Compagnia Breathing Art Company. Il titolo dello spettacolo è “Chi ha ucciso cupido?” e la coreografia è curata da Simona di Tullio.

Viviane Cammarota

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy