• Google+
  • Commenta
2 febbraio 2011

Università di Parma : Due studenti di Giurisprudenza un mese in Europa con il progetto europeo “Wheeling EU”

L’Università di Parma partecipa al progetto europeo Wheeling EU Enlargement: a 30-Day Road Trip Fueled by Public Law and Culture, creato dall’European Public Law Organization (EPLO) e finanziato dalla Commissione Europea, che prevede la possibilità per due studenti della Facoltà di Giurisprudenza di partecipare dal 21 maggio al 21 giugno 2011 a un viaggio di un mese in Europa in pullman.

L’obiettivo di Wheeling EU è sensibilizzare i giovani europei, e in particolare gli studenti universitari sul processo di allargamento dell’Unione alla Turchia e ai Balcani occidentali.

Gli studenti che parteciperanno a Wheeling EU viaggeranno per un mese intero da Roma ad Atene passando da Parma, Lubiana, Zagabria, Brcko, Belgrado, Bucarest, Istanbul, Tessalonica, Sofia, Skopje e Tirana, con soste in posti di valore culturale, artistico e naturalistico come la città di Firenze e le Grotte di San Canziano, in Slovenia.

Durante il viaggio gli studenti avranno la possibilità di frequentare lezioni nelle tredici Università aderenti al progetto, incontrare studenti di sedici Paesi, entrare in contatto diretto con il sistema di diritto pubblico e il carattere culturale di ogni città visitata, osservare la correlazione tra diritto pubblico e cultura, così come il loro effetto sul concetto di identità e comunità in vista di un’integrazione dei valori culturali e legali europei.

«L’Europa deve diventare l’orizzonte di riferimento per tutti i giovani laureandi» – afferma Stefano Maffei, Delegato del Rettore per i rapporti Comunitari e docente di procedura penale nell’Ateneo di Parma, nonché referente dell’Ateneo per il progetto Wheeling EU. «Questo è vero tanto più per chi studia il diritto oggi, in un periodo di evidente crisi delle professioni legali tradizionali. Imparare l’inglese e avvicinarsi all’Europa sono le due priorità per chi vuole davvero prepararsi sul serio per le sfide future».

Gli studenti di Giurisprudenza dell’Ateneo di Parma che intendono partecipare al tour d’Europa con il programma Wheeling devono contattare entro il 24 febbraio 2011 la Dott.ssa Elena Vaccari (Dipartimento di Scienze Penalistiche, tel. 334-6420579, email: elevaccari@gmail.com), a cui è possibile rivolgersi anche per avere altre informazioni sul progetto.

Google+
© Riproduzione Riservata