• Google+
  • Commenta
12 marzo 2011

Il rimedio all’ansia pre-esame? A breve in farmacia

Buona notizia per tutti gli studenti che, prima degli esami, tendono ad andare in ansia, chi ripetendo all’infinito fino all’attimo prima della prova finale chi arrivando puntualmente a scappare dinanzi all’ora del “giudizio”.

Ebbene e’ stato scoperto nel cervello un circuito anti-ansia che potrebbe rivoluzionare le terapie: il circuito, nascosto paradossalmente proprio nel centro neurale delle paure (l’amigdala), inibisce gli stati d’ansia quando e’ acceso, se e’ spento, l’ansia va fuori controllo.

Si sapeva già che l’amigdala è una parte del cervello che gestisce le emozioni ed in particolar modo la paura.
Infatti si riteneva l’amigdala già in precedenza coinvolta nei sistemi di comparazione degli stimoli ricevuti con le esperienze passate, nell’elaborazione delle esperienze olfattive e nel comportamento sessuale. Essa viene considerata un centro di integrazione di processi neurologici superiori come le emozioni, coinvolta anche nei sistemi della memoria emozionale.

Ricercatori Usa hanno scoperto questi ‘neuroni anti-ansia’ nel cervello di topolini, creando un ‘interruttore’ per accenderli o spegnerli a colpi di luce. Questo circuito potrebbe divenire il bersaglio di una nuova classe di farmaci che potrebbe essere utilizzata per bloccare l’ansia.

Manca sicuramente ancora un po’ di tempo alla vendita di pastiglie anti-ansia in farmacia ma la strada sembra essere quella giusta. Per ora, gli ansiosi, si accontentino della più classica (e più naturale) camomilla.

Tommaso Ceruso

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy