• Google+
  • Commenta
21 marzo 2011

Padova: come costruire, concretamente, il futuro dell’Italia

Come le idee innovative diventano realtàIl 17 marzo si è tenuta, presso la Sala dei Giganti della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Padova, l’inaugurazione del Forum 2011. Il Forum Ricerca Innovazione e Imprenditorialità, giunto quest’anno alla sua quarta edizione, è costituito da una serie di incontri tra i vari interpreti presenti nel palcoscenico dell’imprenditoria nazionale, il cui scopo è quello di favorire la loro interazione e la loro cooperazione.

Durante i tre giorni del meeting sono state affrontate tematiche quali la ricerca, la competitività del sistema industriale, la finanza e l’imprenditorialità ad alta tecnologia; questioni che, ahinoi, vengono poste quasi sempre in secondo piano dalla nostra classe politica (saranno mica argomenti troppo seri?).

La prima giornata si è aperta con il premio Nazionale TR35 Giovani Innovatori, organizzato in collaborazione con la rivista Technology Review Italia (che si occupa prevalentemente di tecnologie emergenti e del loro impatto sulla società). Il premio è indirizzato ai giovani talenti italiani under 35 che hanno sviluppato da un punto di vista pratico una nuova tecnologia, o che hanno utilizzato in maniera innovativa paradigmi tecnologici preesistenti, o risolto problemi rilevanti per la società.

Tra i dieci vincitori, suddivisi in Area Tecno, Area Info e Area Bio, segnaliamo l’idea di Paolo Franceschetti, classe 1981 e con un master in Scienze ambientali alle spalle, che consiste in un nuovo metodo di produzione di acqua potabile grazie alla sola energia solare, in cui un nuovo disegno del sistema, porta l’energia solare a far evaporare l’acqua a temperature più basse di quelle normalmente necessarie, con un’efficienza pari al 56%. Inoltre questo sistema (chiamato SOLWA, SOlar Water) è costruito con materiali facilmente reperibili in qualsiasi Paese e non richiede manodopera particolarmente qualificata.

La prima giornata è proseguita con YouToBiz-Costruisci la tua impresa, in cui si è parlato di come trasformare un’idea innovativa in un’impresa vera e propria, quali ostacoli è necessario superare e come costruire una rete di relazione e di supporto per il proprio progetto, il tutto “raccontato” dai protagonisti dell’imprenditorialità innovativa italiana.

Forum 2011 ha inoltre ospitato una serata dedicata alla scienza, nella quale sono state affrontate le complessità dell’essere umano, grazie alla guida del genetista Edoardo Boncinelli, autore del saggio “Mi ritorno in mente. Il corpo, le emozioni, la coscienza.”, ivi presentato.

Le due giornate successive sono state dedicate al tema dell’innovazione e dell’imprenditorialità. In particolare il dibattito si è imperniato sulla “Nuova imprenditorialità e competitività del sistema industriale”, con approfondimenti su nuovi modelli di business, e sull’ “Impresa che cambia. Strategie ed opportunità della diversificazione imprenditoriale”, quest’ultimo tenuto presso l’azienda Grafica Veneta Spa.

Luca Salvino

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy