• Google+
  • Commenta
8 aprile 2011

Sistema universitario rumeno

Dalla Bulgaria ci spostiamo in Romania. La capitale della Romania è bucarest; il suo sistema scolastico è cosi composto:

– Pre-primario: durata 4 anni (3-7 anni d’età);
– Primario: durata 4 anni (7-11 anni d’età);
– Secondario Inferiore: durata 4 anni (11-15 anni d’età);
– Secondario superiore: durata dai 2 ai 4 anni (15-19 anni d’età);
– Post-Secondario: durata da 1 a 6 anni;
– Formazione post-laurea: durata da 1 a 6 ani).

La lingua d’istruzione è il romeno. Nel paese si parla anche ungherese, tedesco e serbo. Esistono dal ’90 licei che usano il francese come lingua d’insegnamento.

L’educazione pre-primaria si rivolge a bambini dai 3 ai 6/7 anni di età e non è obbligatoria. La frequenza negli istituti pubblici è gratuita.

L’educazione primaria accoglie generalmente bambini di 7 anni d’età, può tuttavia essere eccezionalmente aperta anche a quelli di 6 anni, qualora abbiano dimostrato uno sviluppo intellettivo e fisico precoce. La durata è di 4 anni obbligatori e non è previsto alcun esame alla fine del ciclo.

La durata dell’educazione secondaria inferiore è di 4 anni e rilascia un certificato.
L’educazione secondaria superiore può durare dai 2 ai 4 anni e viene impartita da:
– Licei che rilasciano dopo 4 anni un diploma necessario per gli studi universitari;
– Istituti professionali e “scuole di apprendistato” che rilasciano dopo almeno 2 anni un certificato che non dà accesso all’educazione post-secondaria;
– Scuola post-liceo della durata variabile da 1 a 3 anni che rilascia diploma.

L’educazione post-secondaria è impartita da istituti di educazione post-secondaria, università, accademie e politecnici, sia pubblici sia privati.
Il livello non universitario attesta la qualifica professionale degli alunni che hanno concluso il ciclo di educazione secondaria e hanno superato la prova d’ingresso. La durata degli studi è da 1 a 3 anni. Gli studenti che concludono gli studi ricevono un certificato di qualifica nel rispettivo campo di specializzazione.

La durata degli studi universitari dipende dall’area prescelta:
– Laurea triennale conseguita presso college universitari, per studi in campo pedagogico, economico, amministrativo e tecnico.
– Laurea della durata variabile dai 4 ai 6 anni che porta al conseguimento di un Diploma o di un Diploma di Licenza conseguiti presso università, accademie e conservatori; in particolare 4 anni per scienze naturali, giuridiche, economiche, lettere e filosofia, 5 anni per scienze tecniche, farmacia, agronomia e 6 anni per architettura e scienze mediche.
– Studi post-universitari: la durata è di 1-2 anni, per accedervi è necessaria la laurea almeno quadriennale;
– Dottorato di ricerca: la durata è variabile, dai 4 ai 6 anni e porta al conseguimento del Diploma di Dottore in Scienze.
L’anno accademico comincia in ottobre e termina in giugno ed è diviso in due semestri.

Marano Virgilio

Google+
© Riproduzione Riservata