• Google+
  • Commenta
30 Maggio 2011

Provenzali, Zazzaroni e Tavelli, la tavola rotonda di Unis@und

La Redazione sportiva di Unis@und presenta un’altra interessante iniziativa per ripercorrere l’evolversi dell’informazione sportiva, con i grandi nomi del giornalismo.Martedì 31 maggio alle ore 15:00 presso l’Aula delle lauree “Nicola Cilento” della Facoltà di Lettere e Filosofia, si terrà una tavola rotonda dal titolo “Dalle veline a internet, attraversando Nicolò Carosio e le pay tv: come cambia il racconto dell’evento sportivo”.

L’evento vedrà la partecipazione di importanti nomi del giornalismo sportivo che porteranno la propria esperienza all’attenzione degli studenti. Sarà un vero e proprio percorso all’interno del mondo dell’informazione e dell’intrattenimento sportivo per constatare come sia cambiato nel tempo al pari passo con l’evolversi tecnologico dei mass media.

Protagonisti dell’evento saranno, lo storico radiocronista Rai di “Tutto il calcio… Minuto per minuto” Alfredo Provenzali, Ivan Zazzaroni, opinionista Rai e conduttore Radio DeeJay, oltre a uno dei volti più conosciuti del canale tv satellitare Sky Sport come Fabio Tavelli. Fornirà il proprio apporto “accademico”, infine, il Prof. Vittorio Dini, Direttore del Dipartimento di Sociologia e Scienza della Politica presso l’Università di Salerno.

Un momento di riflessione che spazierà tra la storia, l’innovazione tecnologica e la stretta professionalità legata alla figura del giornalista, commentatore e intrattenitore sportivo.

Si tratta di un’altra prestigiosa manifestazione organizzata nel Campus Universitario di Fisciano dall’idea dinamica della Redazione Sportiva di Unis@und. La Web Radio istituzionale dell’Università degli Studi di Salerno, nata nel 2007 è ormai un punto di riferimento della comunicazione all’interno del Campus e non solo per gli studenti.

Agli studenti dei Corsi di Laurea Triennale e Magistrali in Scienze della Comunicazione sarà assegnato 1 CFU per la comprovata partecipazione all’evento.


Serena Valeriani

Google+
© Riproduzione Riservata