• Google+
  • Commenta
22 settembre 2011

Ad Udine la sede internazionale ella Scuola Internazionale in Fisica delle particelle, Astrofisica e Cosmologia

L’Università di Udine, diventerà la sede centrale della Scuola Internazionale in Fisica delle particelle, Astrofisica e Cosmologia (International School on Particle Physics, Astrophysics and Cosmology. La scuola ospiterà, il prossimo anno, le personalità di maggiore prestigio nel campo della ricerca e della scienza nel settore astrofisico e fisico delle alte energie.

La nuova sede è frutto di una costante attività di ricerca svolta all’interno dell’ateneo friulano, condotta da un team coordinato da Barbara De Lotto, ricercatrice del Dipartimento di chimica, fisica e ambiente dell’Ateneo friulano e docente del corso di studi in Ingegneria elettronica e del dottorato in Matematica. L’attività finalizzata alla creazione di un lavoro ad ampio respiro internazionale e allo sviluppo di conoscenze da condividere elaborare, e mettere a frutto con i paesi esteri, si inserisce nel solco della cultura scientifica europea e globale.

Il progetto ha prodotto questo straordinario risultato riuscendo anche per la sua qualità ad inserirsi o nell’ambito dell’Erasmus Intensive Programmes, promosso dall’Unione Europea che ha infatti finanziato per l’anno accademico 2011-12 il progetto europeo nato ad Udine.

All’Università di Udine dunque, per restare in tema, l’ euforia per il risultato conseguito sarà alle stelle.

Vincenzo Amone

Google+
© Riproduzione Riservata