• Grassotti
  • di Geso
  • Quaglia
  • Miraglia
  • Coniglio
  • Meoli
  • Alemanno
  • Cacciatore
  • Bruzzone
  • Crepet
  • Rossetto
  • De Leo
  • Mazzone
  • Catizone
  • Barnaba
  • Andreotti
  • Valorzi
  • Rinaldi
  • Cocchi
  • Tassone
  • Gnudi
  • Quarta
  • Leone
  • Falco
  • Casciello
  • Paleari
  • Boschetti
  • Dalia
  • Napolitani
  • Romano
  • Bonanni
  • Bonetti
  • Carfagna
  • Pasquino
  • Scorza
  • Califano
  • Liguori
  • Algeri
  • Ferrante
  • Gelisio
  • Buzzatti
  • Santaniello
  • Chelini
  • Baietti
  • Romano
  • Ward
  • De Luca

Uniud: Roberto De Feo premiato all’Asolo Art Film Festival (TV)

29 Settembre 2011
.
23/09/2021

Ha ricevuto il riconoscimento speciale “Arte e cultura” per il suo contributo alla diffusione della cultura.



Roberto De Feo, ricercatore di Storia dell’arte moderna all’Università di Udine, ha vinto il premio speciale “Arte e cultura” dell’AsoloArtFilmFestival, la rassegna internazionale di produzioni cinematografiche dedicate alle arti che si tiene ad Asolo (Treviso).

Il festival, giunto alla trentesima edizione, assegna ogni anno il riconoscimento speciale a personaggi rilevanti per la diffusione della cultura. De Feo si è recentemente distinto per le sue ricerche sull’autografia del dipinto di Raffaello “La visione di Ezechiele”.

Roberto De Feo è stato uno dei primi laureati in Italia in Conservazione dei beni culturali presso l’Università di Udine. All’ateneo friulano ha conseguito anche il dottorato di ricerca in Storia dell’arte, successivamente, a Padova, ha ottenuto il post dottorato.

Dal 2001 è ricercatore in Storia dell’arte moderna della facoltà di Lettere e filosofia all’Università di Udine. Specializzato nel periodo sette e ottocentesco, ha pubblicato diversi studi, anche in riviste internazionali, riguardanti la pittura e la decorazione neoclassica d’ambito veneto.

© Riproduzione Riservata
© Riproduzione Riservata