• Google+
  • Commenta
13 ottobre 2011

Concerto in ricordo di “Franco Volpi”, Sala dei Giganti (Pa)

Franco Volpi è stato non solo uno dei maggiori specialisti di Heidegger nel mondo, ma anche colui che ha fatto emergere la presenza e l’importanza di Aristotele nel pensiero del filosofo tedesco.

Instancabile nella sua ricerca, autonomo nel giudizio, indipendente nel pensiero e fuori dagli schemi, Volpi, già negli anni Ottanta, fece conoscere in Italia il fenomeno della rinascita della filosofia pratica che, prima in Germania, poi in Europa e infine in America, stava emergendo nel dibattito filosofico.

Sabato 15 ottobre alle ore 18.00 in Sala dei Giganti, Piazza Capitaniato a Padova, il Contemporaneaensemble terrà un concerto, organizzato dal Dipartimento di Filosofia, in ricordo di Franco Volpi.

Dopo l’introduzione di Giuseppe Zaccaria, Magnifico Rettore dell’Università di Padova, il Contemporaneaensemble composto da Elisabetta Tiso – Soprano, Roberta Guidi – Contralto, Sergio Martella – Tenore, Jan Fischer – Basso, Maurizio Dini Ciacci – Pianoforte, Ilaria Fantin – Liuto, Stefano Grondona – Chitarra e Giovanni Petrella – Viola eseguirà brani di Benjamin Britten, John Downland e Johan Jakob Froberger.

Google+
© Riproduzione Riservata