• Google+
  • Commenta
24 ottobre 2011

Gli studenti incontrano le imprese

Sono già oltre 2.000 gli studenti che si sono iscritti alla terza edizione del Career day. L’evento si terrà giovedì 27 ottobre dalle 9 alle 17 negli spazi del Polo Zanotto dell’Università di Verona. L’inaugurazione ufficiale si terrà alle 10.30.

Dopo il successo dello scorso anno, viene riproposta la formula vincente dell’incontro domanda – offerta, per avvicinare i giovani al mondo del lavoro. L’obiettivo dell’iniziativa è fornire a laureati e laureandi una panoramica sulle opportunità professionali dopo gli studi, cercando di agevolarne l’incontro con le aziende. Career Day è promosso dall’Ateneo di Verona – Ufficio Orientamento al Lavoro e dall’Esu, azienda regionale per il diritto allo studio di Verona, avvalendosi del contributo organizzativo di Emblema società di consulenza specializzata nella gestione del reclutamento.

Da quest’anno il Career Day raddoppia le iniziative. Per preparare gli studenti al contatto con le aziende, mercoledì 26 ottobre dalle 9.30 nell’aula magna del Polo Zanotto, si terrà un incontro per analizzare come presentarsi al mondo del lavoro, come individuare le strade migliori per proporsi e ad affrontare preparati i processi di selezione, per valorizzare al massimo le competenze attraverso la redazione di un curriculum ottimale.

Il Career Day si propone come un evento originale, dedicato a laureati e laureandi dell’ateneo, che punta a migliorare ed incrementare le opportunità di assunzione per le aziende e le occasioni per quanti si preparano ad entrare nel mondo del lavoro.

Il Career Day è uno degli appuntamenti più importanti per l’Università di Verona e per l’Esu. L’ateneo scaligero si riconferma inoltre tra i migliori d’Italia in tema di occupazione dopo la laurea. Nel panorama generale che presenta una situazione quest’anno preoccupante per il sensibile aumento della disoccupazione rispetto all’anno passato, l’ultima indagine di Almalaurea ha dimostrato che 67 neolaureati su 100 all’Ateneo di Verona lavorano ad un anno dalla laurea. Un dato ben più alto della media nazionale che si attesta sul 46%. L’Ateneo sostiene gli studenti fin dall’inizio del percorso universitario in un confronto diretto con il mondo del lavoro attraverso stage e tirocini. Nel 2010 sono stati avviati 1745 stage e 3614 tirocini con 7205 aziende accreditate.

Il Career Day di Verona vuole distinguersi come un progetto innovativo rispetto alle altre manifestazioni analoghe presenti in Italia. Le aziende, infatti, si avvicinano ai laureati direttamente negli spazi universitari. Numerose le imprese presenti: Accenture, Agsm Verona, Banca d’Italia, Banca Popolare di Verona, Bdo, Berner, Bnl, British council, Cameo, Cattolica Assicurazioni, Ernst & Young, Fondazione Cuoa, For Green, Gi Group, Calzedonia, Gruppo Generali, Kpmg, Leroy Merlin, Piaggio, Prometeia, PwC, Stanhome, Thun, Unicredit, Viessmann.

Gli studenti che parteciperanno a “Career Day” avranno la possibilità di incontrare direttamente i responsabili delle 25 aziende presenti, visitando l’area stand di ciascuna società. I referenti delle aziende saranno a disposizione per fornire informazioni sui profili professionali ricercati, sulle relative competenze e eventualmente per fare brevi colloqui conoscitivi. Inoltre se interessati i partecipanti avranno la possibilità di consegnare il proprio curriculum vitae ai referenti delle aziende .

Google+
© Riproduzione Riservata