• Google+
  • Commenta
28 ottobre 2011

UniTs: Disturbi Specifici di Apprendimento e difficoltà scolastiche

I Disturbi Specifici dell’Apprendimento (DSA) vengono descritti come deficit funzionali, che si riscontrano quando un allievo, in condizioni individuali ed ambientali adeguate, dimostra delle gravi difficoltà nella lettura (dislessia), nella scrittura (disortografia) e/o nel calcolo (discalculia).

Il 12 luglio 2011 è stato emanato dal Ministero dell´Istruzione, dell´Università, e della Ricerca il decreto attuativo della Legge 170/2010 – Nuove norme in materia di disturbi specifici di apprendimento in ambito scolastico – che regola l´applicazione di misure di supporto nei percorsi di studio degli studenti con diagnosi di Disturbo Specifico dell’Apprendimento, anche a livello universitario.

La legge e le sue applicazioni saranno oggetto di analisi nel convegno “La legge 170/10 tra Disturbi Specifici di Apprendimento e difficoltà scolastiche” che si terrà sabato 12 novembre alle ore 9 presso l’Aula Magna dell’edificio H3 dell’Università di Trieste.

Giuseppe De Lauri

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy