• Google+
  • Commenta
20 dicembre 2011

“Laboratoriorosso”

La Ferrari S.p.A. di Maranello si appoggia alle migliori competenze della Facoltà di IngegneriaEnzo Ferrari” dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia per ricercare soluzioni innovative che accrescano il livello prestazionale delle sue prestigiose vetture.

A questo scopo presso la stessa facoltà verrà istituito un nuovo laboratorio: si chiamerà “LABORATORIOROSSO” e sarà un centro di studi e di ricerche sui motori ad alte prestazioni al quale collaboreranno studenti dell’ultimo anno della Laurea Magistrale in Ingegneria del Veicolo e Meccanica, dottorandi e assegnisti di ricerca, ricercatori per studi sui motori ad elevate prestazioni.

LABORATORIOROSSO”, la cui responsabilità è affidata all’ing. Stefano Fontanesi della Facoltà di IngegneriaEnzo Ferrari”, consolida con questa iniziativa quella sinergia, tra la struttura accademica e la casa automobilistica modenese, avviata nel 2008 con l’apertura di un altro laboratorio di alta formazione, denominato “Millechili”.

Dopo SIR e CNH – afferma il Preside della Facoltà di IngegneriaEnzo Ferrari” prof. Giuseppe Cantore è ancora una volta la Ferrari ad affidare ai giovani talenti della Facoltà studi su tematiche mirate alla ricerca ed all’innovazione, per cercare di promuovere e sviluppare nuove idee e/o soluzioni tecniche con particolare riferimento ai motori ad elevate prestazioni”.

L’inaugurazione di “LABORATORIOROSSO” si terrà giovedì 22 dicembre 2011 alle ore 12.00 presso l’Aula FA-2A della Facoltà di IngegneriaEnzo Ferrari” (via Vignolese, 905) a Modena, e vi presenzieranno il Preside della Facoltà di IngegneriaEnzo Ferrari” prof. Giuseppe Cantore e l’Amministratore Delegato di Ferrari S.p.A. ing. Amedeo Felisa, nonché tecnici della casa automobilistica di Maranello, ricercatori della facoltà, dottorandi e studenti.

Sono circa 180 gli studenti, provenienti dall’Italia e dall’estero, che attualmente seguono il corso di laurea magistrale in Ingegneria del Veicolo dell’Ateneo emiliano, il primo in Italia ed uno dei pochi in ambito nazionale ad offrire una formazione ampia e 360 gradi, specificamente finalizzata alla acquisizione di elevate competenze in campo automobilistico.

Google+
© Riproduzione Riservata