• Google+
  • Commenta
23 gennaio 2012

Dagli Usa alla Francia : nasce Le Huffington Post, il nuovo sito di notizie

Anne Sinclair sarà da questa mattina alla direzione editoriale di Huffington Post, la versione francese del sito di notizie più seguito negli USA. Dopo lo scandalo sessuale che ha visto protagonista il marito della donna, Dominique Strauss-Kahn e che ha portato alle dimissioni di quest’ultimo dalla direzione del Fondo Monetario Internazionale nel maggio 2011, la Sinclair è decisa a lanciarsi in questo nuovo progetto editoriale.

Sull’onda del The Huffington Post che da sette anni è riuscito a riunire attorno a se più di 30 milioni di lettori attratti dalla possibilità di avere uno spazio fertile di dibattito e scambio di idee, la Sinclar si presenta agli utenti del web francese come la nuova Arianna Huffington, fondatrice dell’omonimo sito più potente al mondo.

Nell’editoriale di questa mattina la direttrice francese chiarisce finalità e aspettative che animano questo progetto. L’obiettivo è quello di ridare nutrimento agli organi di stampa che sempre più spesso tendono a morire, perdendo peso, visibilità e considerazione, portando ad un regresso nel cammino della democrazia. Ricreare uno spazio d’espressione risulta in questo momento urgente e necessario.

Per questo, scrive la Sinclar, « noi saremo un sito di notizie dalla doppia vocazione : liberare l’informazione“ calda” quella che arriva tutti i giorni, buona o negativa, felice o triste, confortante o scomoda, seria o più leggera. Lo faremo con ambizione e allo stesso tempo con modestia, cercando di scegliere un’angolazione e un trattamento che possa renderla il più viva possibile, permettendo una reazione, la vostra reazione, a voi che “surferete” su Le Huffington Post ».

Una redazione giovane, composta da gionalisti competenti ma anche alle prime armi, un sito di dibattito che toccherà temi eterogenei : dall’economia all’arte, dalla politica al cinema, dalla dazia alla ricerca scientifica, dalla musica alla filosofia, dal mondo dell’arte culinaria alla letteratura e all’high-tech. Sono questi i tratti dell’Huffington Post francese che lancia oggi la sua sfida. Riuscirà ad ottenere il successo del suo precursore americano?

Benedetta Michelangeli

Google+
© Riproduzione Riservata