• Google+
  • Commenta
30 gennaio 2012

Pavia allena gli studenti in vista dei test d’ingresso

I test di ingresso rappresentano per un gran numero di studenti il primo vero e proprio “contatto” con l’università.

Un approccio che può risultare, a seconda dei casi, più o meno positivo. In tal senso, l’ateneo di Pavia si pone anche quest’anno nei panni degli aspiranti laureandi, con due iniziative di estrema utilità al fine di un agevole inserimento nel mondo dell’università.

Al progetto “Incontri di facoltà 2012” va infatti ad affiancarsi, nel piano di orientamento, una cosiddetta “preparazione ai test d’ingresso”. Vediamo in cosa consistono le due iniziative.

“Incontri di facoltà 2012” si pone principalmente l’obiettivo di portare i ragazzi a conoscenza dell’ateneo in quelle che sono le sue strutture, senza trascurare ovviamente i servizi e le necessarie delucidazioni in merito al corso di laurea che si accingono ad intraprendere.

A tal proposito, sarà possibile incontrare i professori dell’università di Pavia dal 1 al 16 febbraio per informazioni sulle materie ed i corsi di studio. Per gli studenti degli istituti superiori, accompagnati in gruppo dai propri docenti, una ghiotta occasione per farsi un’idea dettagliata dell’ambiente da cui a breve verranno regolarmente ospitati.

“Incontri di facoltà” verrà inaugurato nei primi due giorni di febbraio, per poi proseguire dal 7 a 9 e dal 14 al 16, andando a “toccare” una per una le varie facoltà.

Altrettanto interessante la seconda “frangia” del progetto orienteering dell’ateneo. “Preparazione ai test d’ingresso 2012” consentirà ai giovani di testare il proprio personale bagaglio di conoscenze sulle materie più disparate, dedicando ovviamente particolare attenzione a quelle discipline per le quali, in vista dei test di accesso, il “ripasso” risulterebbe più utile.

Nello specifico, la preparazione si protrarrà per cinque settimane, con incontri di pomeriggio allestiti dal Centro Orientamento in cooperazione con docenti di scuole superiori, e verrà suddivisa in quattro moduli: Fisica (dal 1 al 10 febbraio a Palazzo del Maino), Matematica-Logica (dal 13 al 22 febbraio, aula 5 di Scienze Politiche), Chimica (dal 27 febbraio al 7 marzo a Palazzo del Maino), Biologia (dal 12 al 21 marzo a Palazzo del Maino).

Il piano di orientamento è rivolto in primis agli studenti di Pavia e del milanese, ma le speranze dei promotori sono di richiamare, come ogni anno, numerose adesioni da tutto il territorio lombardo.

Francesco Ienco

Google+
© Riproduzione Riservata