• Google+
  • Commenta
17 gennaio 2012

Unical, conferenza stampa 40 a.a. e conf. laurea Roberto Benigni

<<Quello che vivremo tra qualche giorno è un grande evento per l’Università della Calabria, ma rappresenta un momento di straordinaria importanza per l’intera regione>>.

Con queste parole il Magnifico rettore dell’Università della Calabria, prof. Giovanni Latorre, ha aperto la conferenza stampa di presentazione della cerimonia di inaugurazione del 40° Anno Accademico ed il conferimento della laurea honoris causa a Roberto Benigni che si svolgeranno martedì prossimo, a partire dalle ore 10, nel Teatro Auditorium dell’UniCal.

<<Vi invito – ha continuato il rettore, rivolgendosi alla stampa – a sottolineare la portata di questa operazione culturale anche in considerazione dell’ immagine positiva che potrà ricavarne la nostra terra che, purtroppo, sale agli onori della cronaca nazionale quasi esclusivamente per fatti spiacevoli>>.

Il rettore è poi entrato nei dettagli organizzativi. <<Si pensava di conferire un laurea a Benigni da oltre un anno – ha spiegato – . Un’operazione che è risultata molto delicata per la portata del personaggio. Benigni ha dato la sua disponibilità solo il 5 gennaio: un preavviso minimo che ci ha costretto ad accelerare i motori della macchina organizzativa. Avuto il “si” di Benigni, grazie anche all’impegno del suo manager, il cosentino Lucio Presta, cui va il nostro ringraziamento, abbiamo pensato di far coincidere questo evento con l’inaugurazione dell’anno accademico che, essendo il 40°, ha una valenza particolare per l’Università della Calabria>>.

Il Magnifico rettore, nel rispondere alle domande dei cronisti, è entrato nel merito della questione relativa alla partecipazione all’evento. <<Abbiamo registrato una richiesta che è stata assolutamente straordinaria ed è andata ben oltre la capacità d’accoglienza delle strutture dell’UniCal – ha chiosato il rettore Latorre -.

La cerimonia si svolgerà nel teatro Auditorium che è stato inaugurato da poco e che vogliamo far conoscere e valorizzare anche come struttura “cerniera” tra l’Università ed il territorio. Qualcuno ha proposto che la manifestazione si svolgesse diversamente, magari allestendo un palco in una piazza.

Tutto ciò non è possibile per una serie di ragioni. Non bisogna, infatti, dimenticare che Benigni non viene per esibirsi, ma per ricevere una laurea e che l’Unical non organizza spettacoli “di piazza”. Quello che possiamo garantire, invece, è la massima trasparenza nell’assegnazione dei posti e la presenza nel teatro di un consistente numero di studenti, molti di questi stranieri>>.

In merito, al rettore ha fatto eco il responsabile delle relazioni esterne, dott. Francesco Kostner, il quale ha confermato che nella giornata di lunedì sarà pubblicato sul portale dell’Ateneo l’elenco completa delle assegnazioni dei posti nelle strutture dell’Ateneo dove, oltre al teatro Auditorium, sarà possibile assistere in streaming all’evento.

Assegnazione che terrà conto unicamente dell’ordine d’arrivo delle prenotazioni effettuate via e-mail. Infine il preside della Facoltà di Lettere e Filosofia, Prof. Raffaele Perrelli, ha accennato alle motivazioni del conferimento della laurea a Roberto Benigni.

<Qualcuno potrebbe obiettare sul perché assegniamo una laurea in Filologia moderna ad un attore, perdipiù comico – ha detto il Prof. Perrelli -. Perché, viene da chiedersi, non si è pensato, negli anni passati quando era in vita, di conferirla a Vittorio Gassman che è stato uno straordinario attore che ha interpretato memorabili opere e che, probabilmente, sul piano meramente artistico è stato superiore allo stesso Benigni?

La risposa risiede nella meritoria opera divulgativa profusa per la Divina Commedia. La sua iniziativa di far conoscere il poema ha rappresentato infatti un contributo pedagogico di formidabile impatto, in particolare per le nuove generazioni. Un servizio reso alla letteratura che è di straordinario valore>>.

Serena Valeriani

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy