• Google+
  • Commenta
24 febbraio 2012

Uniud Profumo inaugura l’anno nuovo

Alla presenza del ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca, Francesco Profumo, la cerimonia di inaugurazione del nuovo anno accademico 2011/2012 dell’Università di Udine si terrà lunedì 27 febbraio dalle 10.30 nell’aula Magna di piazzale Kolbe, in via Chiusaforte a Udine. Preceduta alle 9 dalla celebrazione della messa da parte dell’Arcivescovo Andrea Bruno Mazzocato, presso la Chiesa del Collegio universitario “Tomadini” in via Martignacco 187 a Udine, la cerimonia, trasmessa in diretta video streaming attraverso la Web radio dell’Università di Udine (Wru) all’indirizzo http://webradio.uniud.it, sarà introdotta dagli ottoni del Conservatorio ‘Jacopo Tomadini’.

Interverranno il magnifico rettore Cristiana Compagno, la rappresentante del Consiglio degli studenti Alice Buosi e, per il personale tecnico-amministrativo, di Maurizio Pisani. La prolusione spetterà alla facoltà di Giurisprudenza e sarà tenuta da Ludovico Mazzarolli, docente di diritto costituzionale, che parlerà di “Ordinamenti in via di transizione. Dalla pretesa sovranità statale alla pretesa autonomia dell’università. Considerazioni tra diritto sancito e diritto effettivo”.

 

Seguirà l’intermezzo audiovisivo “Lampi sull’acqua”, realizzato dagli studenti del corso di laurea in Scienze e tecnologie multimediali dell’Università di Udine a Pordenone, con il coordinamento di Marco Rossitti. Quindi, la consegna del Premio ‘Fondazione Crup’ ai giovani ricercatori, istituito nel 2008 per incentivare e sostenere le eccellenze scientifiche operanti all’Università di Udine e destinato alle migliori pubblicazioni scientifiche di ricercatori non strutturati dell’Ateneo.

 

Interverranno poi il governatore della regione Friuli Venezia Giulia Renzo Tondo e il ministro Francesco Profumo.

 

Chiuderà la cerimonia il tradizionale canto del Gaudeamus.

Google+
© Riproduzione Riservata