• Google+
  • Commenta
28 febbraio 2012

Università Orientale: verso la professione

Università degli studi di Napoli, l’Orientale.
Nelle date 27 e 29 febbraio 2012 si terrà nel Palazzo Mediterraneo uno stage e un colloquio di lavoro per avvicinare i laureandi e i laureati al mondo del lavoro.
Ad oggi la maggior parte degli italiani specializzati preferiscono spostarsi all’estero per trovare più facilmente lavoro. Recenti studi hanno, infatti, documentato che mediamente oltre il 3,5% dei nostri laureati si trasferisce ogni anno all’estero. Anche i dati degli immigrati altamente specializzati che si trasferiscono in Italia è decisamente preoccupante: su 20 milioni di laureati dei paesi Ocse che si erano trasferiti all’estero, solo lo 0,7% aveva scelto l’Italia.

Documentazioni sconcertanti che si intersecano con la difficoltà di trovare lavoro in Italia, la lentezza delle questioni burocratiche, il diritto allo studio che viene sempre meno, specie in periodi economici come questo, decisamente recessivi.

L’Unior ha per questo impartito un bando di concorso con un numero di partecipanti limitato a trenta persone grazie al quale è possibile cominciare ad ambientarsi nel fatiscente mondo del lavoro italiano: una simulazione di dinamica di gruppo renderà chiara il modello di comportamento dei laureti e laureandi a contatto con datori di lavoro e lavoro stesso in modo tale da rendere la collaborazione e la gestione delle attività più fruttifero ed efficiente.

Importante è soprattutto l’approccio con gli interlocutori, efficacia e autenticità nel rapporto con gli altri, la ricerca attiva del lavoro, il colloquio, ma soprattutto lo studio di se stessi.

L’invito del seminario di orientamento è scaricabile dal link .

Google+
© Riproduzione Riservata