• Google+
  • Commenta
27 marzo 2012

Pedibus: il primo bus umano per studenti

Non ci crederete, ma è nato il primo “autobus umano”. Sì, proprio così, si tratta di un autobus che va a piedi quello che è stato creato in un piccolo comune in provincia di Savona, e che porterà gli alunni di Albisola, così si chiama il comune, a scuola.

Non a caso il curiosissimo progetto si chiama, infatti “Pedibus” ed è autorevolmente sostenuto dall’assessorato all’Ambiente del Comune con l’importante collaborazione del Gruppo Alpini delle Albissole, Auser Insieme e il Centro di educazione ambientale “Riviera del Beigua”. Un’iniziativa unica nel suo genere, destinata a essere ricordata negli anni e che ha fatto sorridere molte mamme.

Ma di cosa si tratta precisamente? Sostanzialmente parliamo di un bus formato da due persone maggiorenni, adulte. Si forma il gruppo di bambini e i due adulti si dispongono rispettivamente una all’inizio del gruppo e l’altro alla fine del gruppo stesso.

L’Assessore Roberta Casapietra ha spiegato come “questa iniziativa viene svolta in via sperimentale fino a giugno con due linee e quindici alunni, ma se le adesioni saranno maggiori, potrà ovviamente essere completato da altre due linee”’.

La notizia fa certamente sorridere, ma non dimentichiamo che il percorso è stato il frutto del pensiero del Consiglio Comunale dei Ragazzi ed è stato provato più e più volte dalla Polizia locale.

Nei piccoli comuni si può fare questo e altro: pensiamo un’idea del genere proposta a Roma o a Napoli o a Milano o a Palermo! Sarebbe inconcepibile! Non ci rimane che aspettare e vedere come va a finire questa storia: la storia del “bus umano”!

Google+
© Riproduzione Riservata