• Google+
  • Commenta
13 aprile 2012

16 maggio: nuova data per prove INVALSI

Alla fine poi non c’è stato un grande cambiamento: è infatti slittato dal 15 al 16 maggio l’appuntamento per la somministrazione delle prove INVALSI agli studenti degli Istituti di Istruzione Secondaria Superiore di tutto il territorio nazionale.

Invalsi

Invalsi

La scelta di una nuova data è stata comunicata ieri con una  circolare, che va a completare quella precedente del 4 aprile, relativa alla sospensione delle prove previste per il 15 maggio, a causa di una festività della Regione Sicilia per la quale tutte le scuole dell’isola saranno chiuse.

Le prove impegneranno gli  studenti e le studentesse delle classi seconde di tutt’Italia per l’intera mattinata del 16 maggio e, se seguiranno il modello dell’anno precedente, saranno divise e somministrate in tre fasi: la prima relativa ad esercizi di matematica , logica e geometria, la seconda a prove di italiano-dalla comprensione di un testo, alla grammatica fino ai rudimenti della narratologia- la terza ,infine, verterà su attività attinenti l’area figurativa e spaziale.

Negli istituti la somministrazione implicherà un’organizzazione non indifferente: dall’impiego di personale per la sorveglianza, per il ritiro degli elaborati e per la correzione degli stessi, che verranno poi inviati all’INVALSI, che a sua volta comuncherà nel corso del successivo anno scolastico i risultati istituto per istituto, classe per classe con riferimento e comparzione ai dati delle medie nazionali. Non resta che augurare buon lavoro a tutti: agli studenti, ai docenti e agli esaminatori INVALSI!

Google+
© Riproduzione Riservata