• Google+
  • Commenta
27 aprile 2012

APOF-IL. Formazione pubblica e di qualità

La formazione, nella sua accezione più completa, è uno degli strumenti più utili da utilizzare, sia nei periodi di benessere economico che in quelli di crisi, per elevare e/o mantenere lo standard qualitativo di ogni singolo cittadino sia sotto il profilo scolastico che lavorativo.

Questo è uno dei validi motivi che ha spinto le due provincie lucane, Potenza e Matera, a dotarsi n passato di agenzie in house specifiche per affrontare meglio la complessità e l’articolazione della materia.

APOF-IL è l’agenzia provinciale per la formazione l’orientamento e il lavoro della provincia di Potenza  e fin dalla sua costituzione  ha svolto un ruolo da protagonista,  assicurando progettualità e programmi mirati  capaci di permettere tanto l’apprendimento che il consolidamento di competenze di base, trasversali e specialistiche.

Oggi l’Agenzia provinciale è in prima linea sul fronte caldo della formazione che sta sempre più diventando un ammortizzatore sociale per tutti i nuclei familiari svantaggiati .

Oltre all’obbligo formativo per i ragazzi che abbandonano precocemente gli istituti secondari un aspetto che impegna a fondo l’intero organigramma dell’agenzia potentina è l’apprendistato (che si appresta ad avere una nuova disciplina) rivolto a giovani poco scolarizzati pronti ad imparare un mestiere e ad entrare nel mondo del lavoro.

Non mancano infine gli interventi nel campo socio assistenziali sia attraverso i corsi CILS, dedicati agli immigrati che vogliono imparare e poi certificare l’uso e la conoscenza della lingua italiana, sia grazie agli interventi di inclusione sociale rivolti alle categorie svantaggiate come i detenuti o i portatori di handicap.

Non mancano poi i corsi sull’uso del PC o per l’accreditamento delle lingue straniere così come sono sempre presenti nel catalogo percorsi specialistici nell’ambito dell’artigianato e dei mestieri in genere.

APOF-IL è dunque un’opportunità tutta da sfruttare. Un’opportunità reale e concreta per ogni cittadino della provincia di Potenza (varie le sedi periferiche), resa possibile grazie al contributo dell’Ente Provincia, della Regione Basilicata e dal Fondo Sociale Europeo. E soprattutto grazie alla passione e alla professionalità delle persone che in APOF-IL lavorano da sempre.

Tutte le informazioni su www.apofil.it

Google+
© Riproduzione Riservata