• Google+
  • Commenta
30 aprile 2012

Wazzap: arriva lo zapping on line

Unire la tv e il web? Avere la possibilità di guardare i propri programmi preferiti col solo supporto di una buona rete wi-fi?

Oggi è possibile, con la tv on demand.

Ma come fare se non siamo al corrente dei programmi televisivi? Quale soluzione migliore di un’unione prolifica tra video on demand e guida alle web TV in streaming?

Ecco Wazzap (da non confondere con l’omofono “Whatsapp”, messaggistica istantanea sui cellulari), nato dalla collaborazione tra Digitalmedia e Kataweb.

Guida e strumento di accesso ai contenuti reperibili nel web, dai film alle serie tv, ai reality, i cartoni animati, lo sport e molto altro, accessibili su wazzap.tv, gratis o a pagamento a seconda del servizio richiesto.

La nuova guida/streaming consentirà anche di rivedere programmi tv direttamente sul computer, tablet o smart TV, collegandosi al sito e utilizzando il pratico motore di ricerca.

Ma Wazzap non unisce solo video on demand e guida tv. Aggiunge anche l’altro fenomeno-dipendenza ormai dilagato in tutto il mondo: i social network. Sarà possibile infatti non solo condividere i contenuti sui propri profili, ma anche trovare suggerimenti su cosa scegliere di guardare se siamo indecisi o annoiati, anche fra i programmi e telefilm visti dai propri amici di Facebook, e, perché no, nella filosofia del multitasking – distruttivo – chattare online seguendo i programmi, votando, commentando e condividendo.

Sarà in grado di fornire all’utente anche indicazioni sulla “programmazione del futuro” delle varie piattaforme online, indicando quando saranno disponibili i contenuti richiesti, consentendo a Google una vera e propria indicizzazione di contenuti del futuro.

Una vera e propria Social – Future – Web- Tv, al servizio di tutti i social network e tv addicted.

Google+
© Riproduzione Riservata