• Google+
  • Commenta
19 Maggio 2012

Cambiano i coefficienti contributivi per pensioni

Roma– Secondo il “Sole 24 Ore” sarebbe stata firmata il 15 Maggio la nuova riforma proposta dal Ministro del Lavoro, Elsa Fornero, per quanto concerne i coefficienti di trasformazione del montante contributivo in rendita pensionistica.

La riforma dovrebbe partire dal prossimo gennaio (2012), ed è stata anticipata dallo stesso ministro in risposta ad alcuni lettori del Sole 24 Ore.

I dati che trapelano dalle prime indiscrezioni, parlano di coefficienti (più bassi del 2010 e calcolati sulla base di diverse variabili come l’aspettativa di vita, la probabilità del lavoratore (o della lavoratrice) di lasciare il nucleo familiare, la differenza di età tra coniugi e altre variabili che hanno un impatto sulle stime legate all’assegno di reversibilità, dal prossimo anno eserciteranno un potente effetto incentivante per i lavoratori che decideranno di restare in azienda ancora qualche anno dopo aver maturato i requisiti per la pensione), che alleggeriranno del 2-3% le future pensioni erogate dal 2012 al 2015.

Altra novità di questa riforma dovrebbe esser l’abolizione della finestra unica 65 ai 70 anni, per cui per ogni singolo anno, il lavoratore potrà fare un facile conto di quanto crescerebbe la sua pensione moltiplicando il montante contributivo raggiunto con il nuovo coefficiente. La nuova riforma porterà a 66 anni e 3 mesi il requisito di accesso alla pensione di vecchiaia per lavoratori dipendenti e autonomi e delle lavoratrici del pubblico impiego (62 e 3 mesi per le lavoratrici dipendenti del settore privato).

Sempre in risposta ai lettori del Sole 24 Ore, il ministro Fornero, ha parlato di un eventuale misura speciale per incentivare i c.d. “meccanismi di solidarietà espansiva” che potrebbero consentire ai lavoratori di accedere in modo più graduale alla loro pensione, un possibile modo ipotizzato è quello di passare gli ultimi anni in azienda con forme di impiego part-time o ad orario ridotto.

Google+
© Riproduzione Riservata