• Google+
  • Commenta
5 luglio 2012

20 enne si toglie la vita: credeva di essere stato bocciato alla maturità

Succede a Losanna, in Svizzera, dove un ragazzo si è tolto la vita poiché pensava di essere stato bocciato, ma in realtà si trattava di un equivoco.

Bocciato

Bocciato

Sperava di aver superato l’esame di maturità con voti brillanti, ma quando ha controllato i risultati su internet e non ha trovato il suo nome nell’elenco dei promossi, in preda al panico, si è suicidato.

Questa è la vicenda che ha per protagonista un ragazzo (le cui generalità sono ancora ignote) ventenne che frequentava la scuola commerciale professionale di Losanna. Il giovane, dopo aver appreso la falsa brutta notizia, ha cercato anche di contattare gli insegnati, i quali  hanno cercato di spiegargli di attendere il lunedì successivo per vedere il suo nome inserito nella lista dei promossi; cosa che si è verificata, ma in ritardo, quando ormai il ragazzo, il quale era molto rigoroso riguardo i suoi risultati scolastici, aveva già deciso di porre fine alla sua vita.

La direttrice dell’istituto, Séverin Brez, afferma che “la scuola è sotto shock“, così come l’impiegato a cui è attribuito l’errore informatico che ha portato il ragazzo alla morte; ha poi, inoltre, dichiarato: “In tanti anni di lavoro è la prima volta che mi devo confrontare con un caso tanto grave, è certo che cambieremo le modalità di informazione dei risultati informatici, per evitare altri gesti di disperazione”.

Nella scuola, nel frattempo, è stato acceso un cero su un tappeto di petali di rose per ricordare il giovane studente.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy