• Google+
  • Commenta
4 luglio 2012

Allogi per gli studenti fuori sede, ecco i bandi

Se da un lato, l’arrivo dell’estate per molti neo diplomati ha comportato il dire addio ai tanto odiati libri, dall’altro invece ha portato con se nuovi dilemmi e ansie. Iscriversi o non iscriversi all’Università?! Quale facoltà scegliere? E soprattutto dove!? Il più delle volte infatti i ragazzi, per motivi che possono essere anche ben distanti dal semplice indirizzo di studi, scelgono d’iscriversi ad Università lontane chilometri da casa propria.

Diciamoci la verità, andare a vivere lontano dai propri genitori e il sogno di ogni ragazzo. L’autonomia, la libertà, sono fattori che influenzerebbero chiunque, sopratutto ragazzini neodiplomati che si apprestano ad affacciarsi sul mondo. Se poi a questo aggiungiamo la volontà di volersi specializzare nello studio di una determinata materia non tratatta dalle Università della propria città, come risultato abbiamo uno studente fuori sede In questo caso il primo problema che gli si para davanti, come prezzo dell’acquistata indipendenza è la scelta dell’alloggio, o meglio la ricerca. Quello degli studenti fuori sede è un business già conosciuto e molto ben sfruttato da infidi proprietari di stanze, che approfittando di ragazzi spesso ingenui e frettolosi di trovare una sistemazione, firmano contratti a nero per poi ritrovarsi a convivere con altri studenti  in una vera e propria bettola.

Onde evitare sgradite sorprese è consigliabile iniziare la ricerca un po’ prima dell’inizio dell’anno accademico, in questo modo è possibile riuscire anche ad usufruire delle offerte messe a disposizione degli studenti fuori sede dalle università stesse. Ogni anno infatti i maggiori atenei italiani indicono dei veri e propri bandi di concorso per l’accesso ai posti letto a disposizione, all’interno dei così detti collegi universitari. Bisogna inoltre ricordare che spesso tali alloggi sono gratuiti, o prevedono il pagamento di un extra in denaro sicuramente minore rispetto a quello richiesto dagli “affitacamere”, ma che comunque vale la pena versare visti i servizi forniti e la qualità dell’allogio. L’accesso a tale strutture prevede una serie di colloqui di auto-presentazione,conoscenza del candidato e psicoattitudinali.

Ecco l’elenco delle principali città e le strutture che aderiscono all’inizativa, nel’appositol sito internet riportato sarà possibile acquisire maggiori informazioni in merito al bando e, alla modalità di prenotazione del colloquio:

 MODENA

Fondazione collegio San Carlo- www.fondazionesancarlo.it

NAPOLI
Collegio Universitario Villalta ( residenza femminile) –  www.villalta.it
La Residenza Universitaria Monterone ( collegio maschile) – www.monterone.it

PALERMO
La Residenza Universitaria Segesta –  www.arces.it
Il Collegio RUME (residenza femminile)- www.arces.it

PAVIA
Il Collegio Borromeo – www.collegioborromeo.it
Il Collegio Ghislieri –www.ghislieri.it
Il Collegio Nuovo di Pavia – www.colnuovo.unipv.it
Il Collegio Universitario S. Caterina da Siena (residenza femminile) – www.collsantacaterina.it

BARI
La Residenza Universitaria del Levante (collegio universitario maschile)- www.residenzadellevante.it.

BOLOGNA
Il Collegio Universitario Camplus Alma Mater
Il Collegio Universitario Camplus Bononia
La Residenza Universitaria Camplus San Felice

Sito: www.camplus.it

Il Collegio Torleone (collegio maschile)- www.torleone.org

MILANO
Il Collegio Universitario Camplus Città Studi
Il Collegio Universitario Camplus Turro

Sito: www.camplus.it

Il Collegio Universitario Camplus Rubattino- www.camplus.it

Il Collegio Castelbarco (maschile)
Milano Accademia (maschile)
Torrescalla ( maschile)

Torriana (femminile)
Viscontea (femminile)

Sito www.fondazionerui.it

Il Collegio di Milano -www.collegiodimilano.it

GENOVA
Il Collegio Capodifaro(residenza femminile)- www.capodifaro.it
La Residenza Delle Peschiere- www.fondazionerui.it

CATANIA
Il Collegio Universitario d’Aragona – www.camplus.it
La Residenza Universitaria Alcantara (collegio maschile)- www.arces.it

 

 

 

Google+
© Riproduzione Riservata