• Google+
  • Commenta
8 luglio 2012

Criminalità a Londra: studenti universitari a rischio!

Le università dell’area londinese sono a forte rischio criminalità: la denuncia arriva da uno studio della Complete University Guide che, ogni anno, offre agli studenti inglesi una serie di informazioni utili e aggiornate per la scelta dell’ateneo e dei corsi da seguire.

Lo studio della Complete University Guide ha analizzato i dati ufficiali della polizia, concentrandosi sui tre tipi di reati più comuni tra quelli subiti dagli studenti: furto, rapina e violenza personale. Gli analisti hanno quindi stilato una classifica degli atenei inglesi, in base al numero di reati commessi in un raggio di circa 5 km attorno ai campus universitari.

La classifica, pubblicata la scorsa settimana, mostra risultati sconcertanti: le università londinesi, in particolare la London Metropolitan University e la Kingstone University, sono le più esposte ad episodi di criminalità, mentre le Università di Buckingham, Aberystwyth e Durham sembrano essere le più sicure.

La reazione delle autorità inglesi è stata immediata: Dominic Scott, direttore dell’UK Council for International Student Affairs ha voluto precisare come, nonostante i numerosi reati commessi a danno degli studenti, le università inglesi siano comunque tra le istituzioni più sicure al mondo per studiare ed insegnare.

Bernard Kingston, creatore della Complete University Guide ha dichiarato che l’obiettivo dello studio non era quello di fomentare allarmismi ed instillare paura negli studenti: “la qualità dell’istruzione e le possibilità di impiego sono indubbiamente gli elementi principali per la scelta di un’università – ha affermato Kingstonma è importante considerare anche la qualità della vita e della sicurezza che viene offerta agli studenti”.

L’analisi della guida si chiude con una serie di consigli basilari su come affrontare o evitare situazioni di pericolo, ovvero portare con sé un spray anti-crimine (molto comuni quelli contenti capsicum, un estratto del peperoncino), lasciare il pub o la discoteca in compagnia di un amico o di un gruppo di conoscenti, assicurarsi di avere la batteria del cellulare carica e sufficiente credito per poter fare una telefonata.

Google+
© Riproduzione Riservata