• Google+
  • Commenta
23 luglio 2012

Summer School “La tassa mafiosa” all’Unimi

L’università degli Studi di Milano propone un corso estivo dal titolo “La tassa mafiosa. I costi economici e sociali della criminalità organizzata: analisi e strategie di intervento”.

Per la sua seconda edizione la Summer school in Organized Crime ha deciso di affrontare il tema dei costi della criminalità organizzata.

Il corso durerà cinque giorni, da Lunedì 10 settembre 2012 a Venerdì 14 settembre 2012, e si svolgerà dalle ore 9.30 alle ore 18.00 in Via Conservatorio 7 (Milano).

Il corso si rivolge in particolare ad alcuni esperti dell’argomento come: laureati esperti in materia di criminalità organizzata, insegnanti, esponenti delle forze dell’ordine, amministratori e consiglieri di enti locali, membri di associazioni di volontariato e liberi professionisti interessati al tema.

E’ un occasione nuova ed innovativa per avvicinare gli animi di tutti i partecipanti al costo della presenza della criminalità organizzata nel Mondo. Infatti negli ultimi anni il tema dei costi, sia economici che sociali, della criminalità organizzata ha assunto una rilevante centralità nell’analisi dei rapporti tra essa e la comunità cittadina. A seguito di ciò, il corso dimostra come oggi sia importante avere degli strumenti di comprensione di questo fenomeno che permettono di contrastarlo e di migliorare la nostra comunità.

Durante il corso oltre a delle conferenze dove parleranno diversi ospiti si terranno anche delle discussioni all’interno delle quali tutti i partecipanti sono invitati ad intervenire. Si affronterà sia del tema dei costi economici e ambientali della mafia (smaltimento dei rifiuti in Campania) sia dei casi di morte provocata dall’omertà e dalla corruzione. Infine si affronteranno il tema della funzione delle associazioni, delle amministrazioni comunali, delle professioni e della magistratura nel tentativo di annientamento di queste organizzazioni criminali

Il corso tenta quindi di fornire al suo pubblico un aggiornamento su un tema che troppo spesso viene sottovalutato e taciuto.

Al corso saranno presenti, oltre ai professori universitari, vari esponenti delle istituzioni, del mondo delle professioni e dell’associazionismo antimafia.

I posti disponibili sono 50 e per iscriversi al corso è necessario presentare una domanda di ammissione entro il 31 luglio 2012 e versare poi la quota di iscrizione.

Per ulteriori informazioni: http://www.socpol.unimi.it/summerschool/organizedcrime/index.php?idp=1&lang=ita&st=sta

 

Google+
© Riproduzione Riservata