• Google+
  • Commenta
29 agosto 2012

Scoppia la polemica in Veneto: troppo alte le tasse per sostenere i test d’ingresso all’università

Se ce ne fosse ancora bisogno, arrivano ulteriori conferme sull’impossibilità di sostenere le tasse per i giovani del nostro stato. L’ultima polemica, in ordine cronologico è scoppiata in Veneto.

Sembrerebbe, infatti, che i quattro principali atenei veneti chiedano tasse al di sopra di quanto dovuto. A rivelare l’accaduto l’UDU, il sindacato degli studenti, che ha espresso tutto il proprio disappunto, tramite le parole di Ilaria Gervasioni, rappresentate UDU di Venezia. Ecco le sue parole: «Stiamo valutando un possibile ricorso a livello regionale o tre ricorsi singoli provinciali l’anno scorso abbiamo aspettato per vedere se ci sarebbe stata qualche variazione. Ci saremmo aspettati dai rettori che si unissero a noi nella battaglia per il diritto allo studio. Non è andata così, quindi saremo costretti a seguire le vie legali».

I dati riportati fanno davvero paura: stando alle statistiche, «Il conteggio per anno solare ha poco senso – sottolineano da Ca’ Foscari – le matricole iscritte ai corsi triennali sono aumentate del 12,2% rispetto all’anno passato, quelle delle lauree magistrali, del 3,6%».

La situazione non cambia a Pavia, dove addirittura L’università è stata costretta a restituire le tasse in eccesso.

Una battaglia questa combattuta e vinta ancora una volta dall’associazione degli studenti. A dar loro ragione è dovuto, infatti, intervenire il Tar, che ha accolto il ricorso e obbligato l’università alla restituzione del surplus.

Si spera che da questa vicenda altri atenei possano prendere spunto per non cadere negli stessi errori.

Fonte: (http://corrieredelveneto.corriere.it/veneto/notizie/universita/2012/19-giugno-2012/dossier-tasse-troppo-alte-atenei-veneti-fuorilegge-201663089741.shtml)

Fonte foto: ( http://noi.caserta.it/tasse-universitarie-fuorilegge-ce-il-dossier-anche-la-sun-non-e-regola/)

Google+
© Riproduzione Riservata