• Google+
  • Commenta
11 settembre 2012

100 baci a 100 sconosciuti: l’impresa di Yang Ya-Ching

Il mondo è bello perché è vario, e quando le persone riescono a distinguersi dalla massa, è ancora meglio. Che sia l’estro o la creatività, la follia o il coraggio, o semplicemente un’idea che sarebbe potuta venire a chiunque ma che, proprio per questo è ancora più interessante, a fare risaltare una persona più di un’altra, poco importa. Ciò che conta è l’abilità con cui si portano a termine le proprie scelte.

Questo è il caso di Yang Ya-Ching, una ragazza che, almeno in apparenza, non ha nulla di straordinario, ma che è riuscita a conquistare la curiosità del mondo. Originaria di Taiwan, Yang vive stabilmente a Parigi da tre anni. Proprio la città dell’amore per eccellenza, è stato il motore silenzioso della sua idea sopra le righe.

Si sa, oggi per distinguersi e farsi conoscere esiste un mezzo potentissimo. È internet e se accompagnato da un uso intelligente dei suoi strumenti, può davvero rivoluzionare la vita. Parliamo del blog, quei siti personali in cui una persona può raccontare di sé o dei suoi interessi ciò che vuole.

Yang Ya-Ching, ha scelto di utilizzare il proprio blog come canale di comunicazione e propagazione del suo progetto d’amore. 100 baci a 100 sconosciuti, proprio a Parigi, tutti documentati con tanto di scatto artistico.

Un’impresa innocua ma al tempo stesso vinta solo con grande coraggio e determinazione. Yang è già a metà del suo percorso, avendo immortalato 54 baci con altrettanti sconosciuti. Il suo blog sta spopolando in rete, raccogliendo i consensi e il supporto del mondo intero.

Nella vita, quella normale, Yang è una barava pianista e le sue performance sono rintracciabili sempre in rete su Youtube.

Immagine tratta da: www.merciparis.blogspot.it

Google+
© Riproduzione Riservata