• Google+
  • Commenta
19 settembre 2012

Carpooling per tutti

Urbino – L’Università di Urbino promuove il carpooling per sostenere il “sostenibile”

La necessità sviluppa l’ingegno e magari con il cervello si arriva a soluzioni buone per tutti. L’Università di Urbino risponde in particolare all’esigenza di mobilità della gran parte dei suoi studenti pendolari e fuori sede (circa il 55%) e fornisce loro una valida alternativa di trasporto, permettendo di risparmiare fino al 75% sulle spese di viaggio.

Arriva infatti il carpooling che permette a studenti e professori che potranno usufruire da subito del carpooling per raggiungere l’Ateneo in modo più economico, flessibile e soprattutto sostenibile.

Il tutto nasce dalla cooperazione fra carpooling.it e l’Università “Carlo Bo”.

I costi scendono e la socializzazione aumenta, si crea un vero e proprio social network non virtuale che giova all’integrazione degli studenti stranieri ma anche per tutti quelli che vivono in città.

Ulteriore punto a favore del carpooling è la candidatura dell’Università di Urbino che si pone all’avanguardia quale modello italiano d’università green.

Gli studenti muniti di veicolo hanno la possibilità di iscriversi al sito www.carpooling.it e mettersi a disposizione offrendo posti in auto.

Il rettore Stefano Pivato commenta nel modo più positivo l’iniziativa: -“La collaborazione con carpooling.it rappresenta al meglio la nostra attenzione alle esigenze degli studenti, ma anche alla mobilità sostenibile e all’interazione con il territorio: potranno infatti utilizzare il portale anche i lavoratori pendolari e i turisti intenzionati a visitare Urbino, che a maggior titolo può candidarsi a divenire una smart city, un modello di città ecosostenibile.”

Quindi più eco per tutti.

Fonte Foto

 

 

Google+
© Riproduzione Riservata