• Google+
  • Commenta
11 settembre 2012

“Un libro in dono” per gli studenti delle famiglie più bisognose

Un libro in dono” è il titolo di un progetto lanciato dall’istituti comprensivo “Falcomatà – Archi” di Reggio Calabria per venire incontro alle esigenze delle famiglie meno abbienti.

In un’Italia in crisi, in cui a stento alcune famiglie riescono a sostenere le spese scolastiche dei figli anche più piccoli, la dirigente scolastica dell’istituto, la dottoressa Serafina Corrado, decide di aprire le porte alla solidarietà invitando i genitori dei ragazzi che hanno terminato le scuole elementari le medie lo scorso anno scolastico a donare i propri libri agli scolari che ancora frequentano l’istituto.

La dirigente si è preoccupata di inviare una missiva a tutti i genitori degli alunni dell’istituto, di incontrare librai e docenti per sensibilizzare l’intero ambiente al problema e per coinvolgere tutti al progetto.

La campagna interessa tre scuole di Reggio Calabria, la scuola media Pirandello e gli istituti comprensivi Archi e Ibico.

La raccolta e la donazione dei testi avverranno all’insegna della discrezione e dell’anonimato: saranno organizzati degli incontri per la raccolta dei libri in cui gli interessati al progetto potranno donare i propri libri. Il primo appuntamento sarà martedì 11 settembre 2012, presso la Scuola Secondaria di Primo Grado plesso Pirandello e plesso Archi di via Baglio Giunta, dalle ore 9,30 alle ore 12, a cura dello stesso corpo docente e presso la  Cartoleria Elios Service (di fronte plesso Pirandello), dalle ore 9,30 alle ore 12,30 e nel pomeriggio dalle ore 16,30 alle ore 20,00.

A questo incontro ne seguiranno sicuramente altri. I testi, poi, verranno distribuiti la Scuola interessata che li smisterà in base alle esigenze.

Il progetto risponde alla volontà di non restare inermi dinanzi alle difficoltà sociali ed economiche del territorio: « è un modo di andare incontro alle necessità ed ai bisogni degli alunni residenti sul territorio», scrive la dottoressa Corrado su di un’intervista rilasciata al portale di informazione www.telereggiocalabria.it.

Un gesto fondamentale quello della donazione dei libri, un gesto che insegna ai giovanissimi studenti di Reggio Calabria che la solidarietà e la compassione verso il prossimo sono tra i più nobili valori e che bisogna combattere la triste piaga dell’indifferenza.

Un gesto che «intende spalancare le porte a quella che, ne sono certa, si caratterizzerà come momento squisito e prezioso di “donazione” ed attenzione ai bisogni degli “altri”. Generosi e convinti che il dono arricchisce chi dà, ancor più di chi riceve», conclude la dottoressa Corrado.

 

Fonte notizia: www.telereggiocalabria.it

Fonte immagine: www.mnews.it

 

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy