• Google+
  • Commenta
16 ottobre 2012

Amore senza limiti

Il Mondo che ci accoglie da tanti lustri è cambiato tanto nel tempo. Sono cambiati i luoghi, gli individui e le società però, in tutto ciò, non è mai cambiata una cosa: la necessità di un gesto confortevole o di un aiuto sincero.

Tutti, prima o poi, per motivi e in misure differenti hanno bisogno di un vero, sincero gesto di solidarietà. Un gesto non ci costa nulla ma può fare la differenza. Basterebbe già un sorriso a dare una mano, ma si può fare di più.

Si può aiutare concretamente chi ne ha bisogno. Nonostante la nostra epoca sia segnata da problemi e contraddizioni, che rischiano di incrinare seriamente quanto di buono c’è rimasto nell’animo umano, sembra che in molti non si vogliano arrendere.

Anzi, sembra proprio che vogliano lottare e andare avanti col sorriso sulla bocca e i palmi rivolti in alto per dare un sostegno concreto a chi ne ha bisogno. Si potrebbe pensare che queste siano persone speciali o rare. Non è così. Sono semplicemente persone che hanno in loro tanto amore e che non si fanno scoraggiare da problemi e ostacoli. Sono persone che credono che aiutare sia importante e non si risparmiano pur di farlo.

Anzi, a ben pensarci sono persone davvero normali. Anormale è chi, nonostante possa fare molto, rimane impassibile di fronte a chi ha bisogno di lui. Come già ho scritto in un altro mio articolo, in Italia ci sono tante associazioni che si preoccupano di sostenere il prossimo. Una di queste è l’Onlus/ONG Amore No Limits che si occupa di sovvenzionare e sostenere progetti umanitari laddove c’è n’è bisogno. Per farvi un idea di quali e quanti sono questi progetti vi rimando a questo link.

Uno scopo nobile e un impegno incrollabile, valorizzato ancor di più dalle parole del suo Fondatore e Presidente Davide Bottoni:

Come e perché nasce “Amore Nolimits”?

Amore No Limits (ONG/ONLUS) nasce per offrire aiuti concreti ove si necessita, collaborando e finanziando le ONLUS e Missioni di competenza, che lavorando in loco possono avviare e realizzare i progetti in corso. In effetti la nostra è una ONLUS erogatrice di Beneficenza.

Quella che viviamo è un’epoca segnata da una doppia crisi, economica e sociale, che promuove la diffidenza e gli stereotipi e mette a dura prova la solidarietà e lo spirito umanitario. Crede sia possibile, in un clima così controverso, poter smuovere le coscienze delle persone ad aiutare il prossimo?

In effetti il periodo in cui viviamo non è il migliore per prestare aiuto al prossimo, sennonché abbiamo garanzie da solide e solidali aziende che contribuiscono a realizzare i nostri progetti. Oltre naturalmente ai vari aiuti degli enti pubblici, EU, 5 per mille, ecc.. Confidiamo!!

Qual è la ragione che spinge una persona ad essere solidale con il prossimo?

Se non lo si è, si è ciechi e secchi!! L’Amore!

Cosa pensa dell’Italia come “Paese solidale”?

Forse il numero uno al Mondo. Ricordo tuttavia che la ONG Amore No Limits ha sede a Tenerife, mentre in Italia ha sede la ONLUS.

Che futuro ha, secondo lei, la solidarietà da qui a 20 anni?

Certamente questi mesi/anni sembrano davvero difficili. Sono estremamente ottimista sul nostro futuro, che non può che migliorare. Dunque sono felice di apportare aiuti concreti li dove occorre e far si che questo sia il nostro avvenire.

Lo scopo è nobile e le persone che credono in questo sono più di quanto non sembri. Il periodo è difficile, è vero, ma questa non è una giustificazione accettabile per rimanere con le braccia incrociate, gli occhi chiusi e le orecchie tappate. Pertanto gambe in spalla e iniziamo a sostenere chi ha bisogno del nostro sostegno!

Fonte Foto

Google+
© Riproduzione Riservata