• Google+
  • Commenta
13 dicembre 2012

Inaugurazione Anno Accademico Politecnico di Bari

Bari, 12 dicembre 2012 – Domani, Giovedì, 13 dicembre 2012, sarà la giornata, più importante dell’anno per il Politecnico di Bari. Al cospetto delle massime autorità accademiche, civili, militari e religiose, verrà inaugurato l’Anno Accademico 2012-2013. Il 22° della sua storia.

La cerimonia avrà luogo nell’aula magna “Attilio Alto” (campus universitario) alle ore 9:45 e sarà preceduta dalla Santa Messa (ore 8:30), che verrà celebrata da S.E. Mons. Francesco Cacucci nella Cappella del Politecnico “Sedes Sapientiae”.

Il Coro “Antiphònia”, diretto dal Maestro Francesco Lucatuorto, aprirà l’evento inaugurale e precederà gli interventi previsti.

Toccherà per primo al Presidente del Consiglio degli Studenti del Politecnico di Bari, Sig. Domenico Lofù a prendere la parola con il suo intervento. Seguirà, in rappresentanza del personale tecnico, amministrativo e bibliotecario, la Dott.ssa Valentina Bove. In rappresentanza dei laureati del Politecnico di Bari, seguirà l’Ing. Valentina Legrottaglie.

Si proseguirà con la relazione del Rettore del Politecnico, Prof. Nicola Costantino.

La prolusione sul tema “L’impegno sull’antico della Scuola di Architettura del Politecnico di Bari: tra ricerca e conservazione”, a cura del Prof. Arch. Giorgio Rocco, Ordinario di Storia dell’Architettura nel Politecnico di Bari, anticiperà la Lectio Magistralis dal titolo, “Tra open data, big data e data protection: come la rete cambia il mondo”, affidata al Prof. Francesco Pizzetti, Ordinario di diritto costituzionale nell’Università di Torino, Presidente dell’autorità italiana di protezione dei dati personali dal 2005 al giugno 2012, ospite d’onore dell’evento celebrativo accademico.

Alla cerimonia di inaugurazione dell’anno accademico ha confermato la presenza il Presidente della Regione Puglia, Nichi Vendola.

Google+
© Riproduzione Riservata