• Google+
  • Commenta
28 gennaio 2013

Scuola sul fumetto: Winter School

Università Cattolica – Per la prima volta un’università italiana offre un programma formativo interamente dedicato alle professioni editoriali e al linguaggio creativo del fumetto, una vera e propria  scuola sul fumetto.

Scuola sul fumetto

Scuola sul fumetto

L’Università Cattolica è uno degli atenei italiani che vantano la più lunga tradizione nello studio della “letteratura disegnata”, come l’ha definita Hugo Pratt, sia sul fronte della ricerca scientifica che di quella amministrativa, rivolta agli operatori del mercato editoriale.

“Operatori editoriali per il fumetto e il graphic novel” è la scuola sul fumetto – Winter School promossa dal 18 al 22 febbraio dall’Alta Scuola in Media, Comunicazione e Spettacolo dell’Università Cattolica, in collaborazione con la Libera Università IULM, che si svolgerà a giorni alterni presso le proprie sedi.

La scuola sul fumetto si propone di formare giovani universitari o al primo ingresso nel mondo lavorativo al ruolo di operatori culturali, editor, curatori e responsabili comunicazione specializzati nel settore del fumetto e del graphic novel, tanto a livello italiano quanto a livello internazionale.

La scuola sul fumetto in collaborazione con i principali operatori dell’editoria specializzata – editori, manager, redattori – curatori, studiosi e con autori di primo piano, gli studenti avranno la possibilità di mappare e approfondire i contesti di produzione e consumo, le diverse competenze professionali e le principali occasioni di comunicazione e valorizzazione del fumetto (sia popolare che “d’autore” o di ricerca): editori e collane, generi e formule editoriali, festival ed eventi, routines di produzione, strategie di posizionamento, marketing e comunicazione, mercati e modelli di business innovativi.

Interverranno, tra i docenti, responsabili editoriali, manager e redattori delle principali case editrici attive nel settore a livello nazionale: Sergio Bonelli Editore, Disney Publishing, Rizzoli, Astorina, Coconino Press, Becco Giallo, Bao Publishing, Shockdom; testate dell’editoria generalista impegnate in iniziative connesse al fumetto: Corriere della Sera, Internazionale; agenzie di comunicazione digitale: Hagakure; festival e gallerie specializzate: Bilbolbul, Mirada; autori come Gipi, Igort, Alfredo Castelli, Roberto Recchioni, Davide Toffolo, Massimo Giacon.

Tutte le informazioni si trovano sul sito e le iscrizioni si raccolgono entro il 12 febbraio 2013.

Google+
© Riproduzione Riservata