• Google+
  • Commenta
14 Novembre 2018

Chi era Stan Lee e quali sono i supereroi Marvel: breve biografia

Chi era Stan Lee
Chi era Stan Lee

Chi era Stan Lee @Chenzo

Ecco chi era Stan Lee e quali sono i suoi supereroi della Marvel: curiosità sulla sua carriera dalla nascita alle idee rivoluzionarie.

Stan Lee, pseudonimo di Stanley Martin Lieber, ha riscritto la storia del fumetto. Produttore cinematografico americano e per tv americane è scomparso all’età di 95 anni.

Conosciuto da molti per essere stato presidente e direttore editoriale della Marvel Comics, ha lasciato un vuoto nella storia, ma grandi forme d’arte per gli amanti dei cartoon.

I personaggi Marvel più forti e famosi creati dal fumettista statunitense sono: Spiderman, I Fantastici Quattro, Hulk, Iron Man, Thor, Dottor Strange, gli X-Men, Capitan America, Darevil, Mister Fantastic, Doctor Strange, Black Panther, Vedova nera, Ghost rider, Tempesta, Punisher, Occhio di falco, Deadpool, Silver Surfer, Jean Grey, Jessica Jones, Iron Fist, Wolverine.

Attraverso di essi, il creatore dei miti e leggende per bambini, ma anche adulti, ha riscritto la storia del fumetto superoistico. Stan Lee ha avuto una carriera eccezionale grazie alla sua grande creatività e determinazione. Oggi ripercorriamo brevemente le sue orme, andando a svelare alcuni aspetti inediti della sua vita professionale. Fu un disegnatore soprattutto innovativo, che amava mettersi in gioco anche con sfide inedite. Alcune di queste sfide vedono la creazione di un cartone animato su Arnold Schwarzenegger, l’idea di portare sul piccolo schermo le storie erotiche di Play Boy, realizzando un fumetto fantasy-erotico e cercò di trasformare i Backstreet Boys in supereroi; Inventò una supereroina spogliarellista.

Chi era Stan Lee e come è morto il padre dei supereroi della Marvel: quando e dove

Abbiamo visto chi era Stan Lee e quali sono i suoi supereroi della Marvel. Abbiamo compreso quali  grandi passioni muovevano la fantasia di quest’uomo straordinario. E quale una grande voglia aveva di innovare e riscrivere anche la propria storia, oltre a quella dei fumetti. Stan è entrato nel business nel 1939 e competitor per diverso tempo de la Pixar, i suoi ultimi anni di vita sono stati difficili. Dopo la morte della moglie la sua vita ha iniziato a cambiare, portatolo in un vortice strano, di abbandono. Chi era Stan Lee non è difficile dirlo oggi. Dopo aver conosciuto ed amato le fantastiche storie che lui stesso descriveva come “nulla di importante”, abbiamo assistito invece ad una rivoluzione unica nel suo genere.  La sua influenza come volto dei Marvel era rimasta considerevole anche a distanza di anni dalla creazione.

Lee nei diversi anni di carriera era diventato lui stesso un Supereroe. Ma oggi lascia nei nostri cuori e nei nostri occhi immagini e ricordi unici. Ricoverato d’urgenza al Cedar Sinai Medical Center di Los Angeles, è a causa di un forte peggioramento di una polmonite che da diverso tempo tormentava il suo corpo. 

Chi sono i supereroi-personaggi della Marvel creati da Stan Lee

Abbiamo appena ricordato chi era Stan Lee, com’è stata la sua carriera e quali sono state le cause che hanno caratterizzato la morte all’età di 95 anni, ma chi sono i personaggi della Marvel creati da Lee?

I personaggi della Marvel caratteristici sono:

  • Spiderman (per la collana Amazing Fantasy);
  • I Fantastici Quattro (per la testata Fantastic Four);
  • Hulk (prima apparizione è in The Incredible Hulk);
  • Iron Man (distribuito dalla Paramount Pictures, è il primo film del Marvel Cinematic Universe);
  • Capitan America (pubblicato negli Stati Uniti dalla Timely Comics)
  • X-Men (supereroi mutanti protagonisti di varie serie a fumetti).

Ecco chi era Stan Lee e quali sono i suoi supereroi della Marvel. Un addio inaspettato, che ha lasciato il mondo dei cartoon con il fiato sospeso, ma che rivivrà sempre nel ricordo nitido dei personaggi che è stato capace di creare e far vivere nelle storie editate dalla Marvel.

Google+
© Riproduzione Riservata