• Google+
  • Commenta
20 marzo 2013

Master MIOS: Management Innovativo delle Organizzazioni Sanitarie

Università degli Studi di URBINO “Carlo BO” – XI Edizione del Master MIOS

Master MIOS – Management Innovativo delle Organizzazioni Sanitarie. Università di Urbino Carlo Bo

Giovedì 21 marzo 2013 alle ore 10:00 presso la Sala Lauree del Polo Scientifico Didattico Volponi in Via Saffi 15 a Urbino verrà inaugurata la XI Edizione del Master MIOS universitario  di primo livello in Management Innovativo delle Organizzazioni Sanitarie – MIOS (mios.uniurb.it).

Il    Master MIOS  è    promosso    dal    Dipartimento     di    Scienze    della    Comunicazione     e    Discipline Umanistiche (DiSCUm) dell’Università di Urbino Carlo Bo, in collaborazione con importanti organizzazioni sanitarie che operano a livello regionale, nazionale e internazionale, fra cui l’Azienda Ospedaliera Ospedali Riuniti Marche Nord, l’Area Vasta n.1 Asur Marche, Cup2000 di Bologna.

All’inaugurazione  del Master MIOS saranno presenti le autorità accademiche, Lella Mazzoli Direttore del DiSCUm (Dipartimento  di Scienze della Comunicazione  e Discipline Umanistiche)  e Gea Ducci Direttore del Master MIOS. Interverranno Aldo Ricci, Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera Ospedali Riuniti Marche Nord; Maria  Grazia  Luzzini  (Dirigente  U.O.S.  Formazione  dell’ASUR  MARCHE  –  Area  Vasta  n.1)  e  Mauro Moruzzi, Direttore Generale CUP 2000 S.p.A; parteciperanno inoltre Daniela Ciaroni, Assessore alla Salute della Provincia di Pesaro e Urbino e Maria Clara Muci, Assessore alla Salute del Comune di Urbino.

Scopo  del  Master MIOS è  quello  di  formare  professionisti  in  grado  di  gestire  risorse  umane,  economiche  e tecnologiche,  ai diversi livelli di management  in sanità. Saper gestire un sistema di sviluppo delle risorse, saper coordinare  processi  di miglioramento  della qualità dei servizi sanitari  e curare la comunicazione  in modo  strategico  avvalendosi  dell’uso  delle  tecnologie  avanzate  risulta  oggi  indispensabile  per  svolgere funzioni di coordinamento nelle organizzazioni sanitarie interessate da cambiamenti continui.

Google+
© Riproduzione Riservata