• Google+
  • Commenta
9 aprile 2013

CSI. Il protocollo csi permette iprogettazione e recupero recupero strutture sportive danneggiate

Università degli Studi di MODENA e REGGIO EMILIA – Il Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” ha siglato un Protocollo di intesa con il Comitato di Modena del Centro Sportivo Italiano. I laureandi di Ingegneria Civile, di Ingegneria dei Materiali e di Ingegneria Informatica si porranno a disposizione per tirocini presso il sodalizio sportivo, sostenendolo nella progettazione e recupero delle strutture sportive danneggiate dal sisma, studiando la fattibilità e l’utilizzo di materiali innovativi e ecosostenibili, nonché la elaborazione di software per la gestione degli impianti sportivi e l’organizzazione dei campionati, la gestione delle ore e delle prenotazioni. L’accordo, che ha durata di tre anni, consentirà anche al personale tecnico CSI di usufruire di corsi di formazione e aggiornamento tenuti da docenti dell’Ateneo emiliano.

Nei programmi dei futuri ingegneri dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia c’è l’impegno a mettersi a disposizione dei centri terremotati e delle attività sociali, adoperandosi per la progettazione e gestione delle nuove strutture sportive, che il Centro Sportivo Italiano – protocollo csi ha affidate e realizzerà nei comuni danneggiati dal sisma del maggio scorso. Grazie al Protocollo di intesa siglato dal Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” ed il csi – Comitato di Modena nelle settimane scorse, gli studenti laureandi in Ingegneria Informatica e quelli di Ingegneria Civile e Ingegneria dei Materiali potranno cimentarsi, affiancati dai docenti di riferimento, con una realtà nuova che va ricostruita e gestita.

Il protocollo csi che, avrà durata tre anni, prevede in particolare per gli studenti laureandi informatici la realizzazione di software gestionali creati appositamente per la gestione degli impianti sportivi, compresa l’organizzazione dei campionati, la gestione delle ore e delle prenotazioni, mentre per gli studenti laureandi in Ingegneria Civile e Ingegneria dei Materiali sarà l’occasione per progettare le nuove strutture sportive danneggiate dal sisma, che ha colpito l’area nord della provincia di Modena, e studiarne la fattibilità nonché l’applicazione di materiali innovativi e ecosostenibili.

La firma di questo accordo – afferma il Vice Direttore del Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari”, delegato all’orientamento al lavoro, prof.ssa Federica Bondioli – è molto importante perché offre la possibilità ai nostri studenti alla fine del loro percorso didattico in Dipartimento di affrontare problemi concreti e formativi per il loro successivo inserimento nel mondo del lavoro. Come Dipartimento di Ingegneria, infatti, siamo particolarmente interessati a stipulare questo tipo di accordi sia con Enti che con Aziende per attivare stage aziendali per il maggior numero di studenti possibile”.

Il Comitato di Modena del Centro Sportivo Italiano affiancherà con il proprio know-how gli studenti dell’Ateneo, che potranno svolgere tirocini presso le proprie strutture per lo svolgimento della tesi di laurea, mentre il personale tecnico del Csi potrà avvalersi di corsi di aggiornamento impartiti dai docenti del Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari”.

La firma di questo protocollo – afferma il Presidente del Comitato di Modena del Centro Sportivo Italiano dott. Stefano Gobbicoincide con un cambiamento che in questi mesi la nostra associazione sta portando avanti, e cioè quello di connotarsi, sempre più, come impresa sociale al servizio del territorio. Un territorio che ha sempre più bisogno di sollecitazioni e professionalità, ed è proprio in quest’ottica che anche in un ambito come il nostro, dove il volontariato ha un certo peso, siano ormai sempre più indispensabili persone formate e professionisti. Non è un caso che un partner importante come Federlegno Arredo abbia, ad esempio, già scelto di sposare e sostenere questo accordo”.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy