• Google+
  • Commenta
5 aprile 2013

Morto Gabriele Zanetto. Scompare Prof Gabriele Zanetto una figura Notevole dice il Rettore Carraro

Università “Cà Foscari” di VENEZIA – Morto Prof. Gabriele Zanetto – «Apprendo con dolore della scomparsa di Gabriele Zanetto che per tanti anni ha insegnato con dedizione e passione a Ca’ Foscari – afferma il Rettore Carlo Carraro

Gabriele Zanetto: Dal 1990 ordinario a Ca’ Foscari di Geografia Economica
U
niversita’ Ca’ Foscari

Gabriele Zanetto, nato a Padova nel 1948, ha svolto quasi tutta la sua carriera accademica presso l’Università Ca’ Foscari  di Venezia insegnando e guidando laureandi nelle facoltà di Lingue straniere, Economia, Lettere e Scienze. Ordinario di Geografia economica e politica dal 1990, era entrato a Ca’ Foscari come assistente nel 1972 e diventato associato nell’84. Dopo la cassazione dal servizio nel 2012, faceva parte del Dipartimento di Economia come addetto a soli compiti di ricerca.

E’ stato autore di più di duecento pubblicazioni e socio delle principali istituzioni geografiche, nonché dell’Ateneo Veneto.

La sua ricerca scientifica, dedicata quasi esclusivamente alla teoria dell’organizzazione del territorio nei suoi fattori ambientali, economici e culturali, lo ha portato a vaste frequentazioni internazionali, dalle quali ha mutuato un atteggiamento soggettivista e sistemico della cui introduzione in Italia è tra i principali responsabili, ma lo ha spinto anche ad usare Venezia, la sua laguna ed il Veneto come campo di riprova empirica delle sue proposizioni.

Ha fatto parte della prima giunta comunale guidata da Massimo Cacciari come Assessore allo sviluppo economico e all’ambiente.

Dopo quei quattro anni (1993-97), ha accettato di mantenere (fino al 2003) alcune funzioni manageriali, soprattutto quella di animatore di VEGA, il parco scientifico di Venezia, dopodiché ha ripreso alcune funzioni amministrative all’interno dell’ateneo: coordinatore dei corsi di studio in Scienze Ambientali (1999-2005) e prorettore dal 2003 al 2007, ha inoltre contribuito alla fondazione del centro di eccellenza del MIUR dedicato allo sviluppo sostenibile nel Mediterraneo CESD /IDEAS, che ha coordinato dal 2005 al 2012.

Nella sua vita ha testimoniato una grande passione per la geografia, per lui essere geografi voleva dire lavorare per la propria città e per il territorio ed è ciò che ha fatto fino alla fine, anche recentemente per l’area metropolitana.

Da docente, molto importante è stato il suo rapporto con gli studenti e con la didattica, essendo stato presidente del corso di laurea in Scienze Ambientali proprio nel delicato passaggio della riforma del 3+2, momento in cui si è rivelato vero innovatore nel modo di pensare le scienze ambientali.

«Apprendo con dolore della scomparsa di Gabriele Zanetto che per tanti anni ha insegnato con dedizione e passione a Ca’ Foscari – afferma il Rettore Carlo Carraro – Viene a mancare una figura rappresentativa del nostro ateneo per la sua incessante dedizione alla didattica e alla ricerca; i suoi studi e le sue pubblicazioni hanno dato un significativo contributo nel campo della geografia economica e politica e delle scienze ambientali, l’impegno e la dedizione lo hanno portato a ricoprire ruoli di rilievo in ambito accademico, istituzionale e cittadino. Gabriele Zanetto è stato infatti una figura nota e stimata a Venezia, conoscitore e fine osservatore della realtà socio-economica della città. Nel corso della sua carriera a Ca’Foscari ha guidato e laureato centinaia di allievi cui ha saputo infondere la passione per la conoscenza e lo studio».

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy