• Google+
  • Commenta
30 aprile 2013

Teoria del Diritto e Filosofia Pratica: ultimo appuntamento all’Unimo

Università degli Studi di MODENA e REGGIO EMILIA – Ultimo appuntamento del ciclo di seminari di Teoria del diritto e Filosofia pratica proposto dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia. Il sesto appuntamento, che si terrà venerdì 3 maggio 2013 a Modena, verterà su “Uguaglianza, sesso e genere: rileggendo Simone de Beauvoir”, proponendo su questo tema un confronto tra le professoresse Laura Palazzani, Elena Colombetti e Silvia Leonelli, autrici di altrettanti saggi su queste tematiche.

Il ciclo di seminari di Teoria del diritto e Filosofia pratica, l’iniziativa che annualmente viene riproposta dal Dipartimento di Giurisprudenza dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, che quest’anno si è concentrato sui “classici” del pensiero economico, sociale, giuridico-politico e su alcune loro riletture e nuove interpretazioni si avvia ad archiviare il suo programma di incontri, rivolti principalmente agli studenti ed ai giovani.

Il sesto ed ultimo appuntamento di Teoria del diritto e Filosofia pratica, che si terrà venerdì 3 maggio 2013 alle ore 12.00 presso l’Aula B del Dipartimento di Giurisprudenza (via San Geminiano, 3) a Modena, verterà su “Uguaglianza, sesso e genere: rileggendo Simone de Beauvoir”. L’incontro porterà a Modena le professoresse Laura Palazzani dell’Università Lumsa di Roma e Vice presidente del Comitato Nazionale per la Bioetica, Elena Colombetti dell’Università Cattolica di Milano e Silvia Leonelli dell’Università di Bologna per un confronto che prende spunto dai rispettivi testi di queste note docenti: “Sex/gender. Gli equivoci dell’uguaglianza” (Torino, Giappichelli, 2011) della prof.ssa Laura Palazzani; “L’etica smarrita della liberazione. L’eredità di Simone de Beauvoir nella maternità <biotech>” (Milano, Vita e Pensiero, 2011) della prof.ssa Elena Colombetti e “Simone de Beauvoir e l’autobiografia al femminile come percorso di formazione” (Bologna, Clueb, 2010) della prof.ssa Silvia Leonelli.

“Anche in questo ciclo gli appuntamenti sono stati particolarmente partecipati e animati da un bel confronto di argomentazioni tra i relatori e gli stessi studenti – commenta Gianfrancesco Zanetti dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia -. L’ultimo incontro è dedicato ad un classico come Simone de Beauvoir che, a nostro avviso, merita di essere riletto alla luce del dibattito, attualissimo, su nozioni come quella di <sex/gender> e in relazione alle problematiche bioetiche, con particolare attenzione all’approccio di genere”.

Elena Colombetti è docente di Filosofia Morale presso il Dipartimento di Filosofia dell’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano. Fa parte del Comitato scientifico del Centro di Ateneo di Bioetica. Dal 2000 insegna Bioetica al Corso di Perfezionamento in Bioetica (base e progredito) e dal 2009 al Corso di Perfezionamento in “Disability Manager”. Ha inoltre partecipato come docente presso vari Master di primo e secondo livello sia in Università Cattolica, si in altri Atenei (Università degli Studi di Milano, Lumsa di Roma). Attualmente insegna anche “Dimensione morale ed etica dello sviluppo delle scienze” e “Filosofia morale” presso la laurea magistrale in Scienze infermieristiche e ostetriche della Facoltà di Medicina e Chirurgia UCSC nella sede di Torino e collabora con la scuola di Dottorato in Bioetica dell’UCSC sede di Roma.Tra le sue pubblicazioni: Incognita uomo. Corpo, tecnica, identità (Milano, Vita & Pensiero, 2006) e L’etica smarrita della liberazione. L’eredità di Simone de Beauvoir nella maternità ‘biotech’ (Milano, Vita & Pensiero, 2011).

Silvia Leonelli è ricercatrice in Pedagogia generale e sociale e docente di “Teorie e modelli educativi delle differenze di genere” presso il Dipartimento di Scienze dell’Educazione dell’Univ. di Bologna.Dall’anno 2011 è Responsabile scientifica della ricerca: “Genere, corpo e media: una ricerca-azione nelle scuole superiori della provincia di Trento” per conto del Centro di Studi sul Genere e l’Educazione (CSGE). Il progetto è realizzato con la collaborazione del Centro di Studi sul Genere (CSG) dell’Università di Trento.

Ha scritto numerosi saggi su questioni di genere, in chiave specificamente etica e pedagogica, ed è autrice del volume Dal singolare al plurale. Simone de Beauvoir e l’autobiografia al femminile come percorso di formazione (Bologna, Clueb, 2010).

Laura Palazzani è ordinario di Filosofia del diritto presso la Facoltà di Giurisprudenza della Lumsa (Libera Università Maria SS. Assunta) di Roma, dove dirige il Centro di Studi Biogiuridici. Dal 2002 è componente del Comitato Nazionale per la Bioetica e dal 2007 ne è Vice Presidente. E’ componente dell’European Group of Ethics in Science and New Technologies presso la Commissione Europea. Ha pubblicato le seguenti monografie: Il concetto di persona tra bioetica e diritto (Torino, Giappichelli, 1996); Diritto naturale ed etica matrimoniale in Christian Thomasius. La questione del concubinato (Torino, Giappichelli, 1998); Introduzione alla biogiuridica (Torino Giappichelli, 2002); Identità di genere? Dalla differenza alla in-differenza sessuale (Milano, San Paolo, 2008); Introduction to the philosophy of biolaw (Roma, Studium, 2009); A philosophical introduction to law (Roma, Aracne, 2010; trad. it. Introduzione filosofica al diritto, Roma, Aracne, 2011); Sex/gender: gli equivoci dell’uguaglianza (Torino, Giappichelli, 2011).

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy