• Google+
  • Commenta
6 aprile 2013

Traduttori ed Interpreti. Seminario per traduttori ed interpreti del settore turistico all’Università IULM

IULM

Università IULM. Seminario per traduttori ed interpreti del settore turistico all’Università IULM

Iulm

Iulm

Guide turistiche, brochure, collane di libri e siti internet continuano a rivestire un ruolo cruciale nell’industria del travel, perché valorizzano mete di viaggio, tracciano nuovi itinerari e indicano luoghi da scoprire e visitare. In questi prodotti d’informazione le parole vanno oltre il testo, diventando narrazione dell’incontro con una regione, un’area geografica, una città, una località.

Sul turismo e sulle sue strategie di traduzione si aprirà un dibattito martedì 9 aprile all’Università IULM, in occasione della giornata di studio traduttori ed interpreti promossa dall’Ateneo e dalla sezione lombarda di AITI, l’associazione italiana traduttori e interpreti.

Il seminario traduttori ed interpreti, dal titolo “Appunti di viaggio: Tradurre per il turismo”, è in programma dalle 9.30 alle 17.30 in Aula 133. La traduzione di documenti legati al settore del turismo, dunque, non si può limitare alla trascrizione fedele di un testo dalla sua lingua d’origine.

Al contrario, nel testo di arrivo non solo dovranno essere trasposti elementi semantici e sintattici ma dovrà anche essere mantenuta la stessa finalità pragmatica e le stesse strategie persuasive e promozionali del testo originale.

La Facoltà di Interpretariato, traduzione e studi linguistici e culturali si rivolge a tutti coloro con un forte interesse per lo studio delle lingue straniere e orientati a costruirsi una professionalità in questo campo. Una strada che passa dalla conoscenza e dal controllo di metodologie specifiche nei campi della mediazione linguistica sia orale (interpretazione di conferenza) sia scritta (traduzione specialistica).

Ma la formazione linguistica deve in ogni caso essere completata da una preparazione culturale collegata alle lingue straniere studiate, nonché agli aspetti deontologici della professione, all’economia, al diritto, alla storia e alle dinamiche dei processi di comunicazione nell’ambito delle relazioni internazionali.

Siamo orgogliosi dell’esperienza di eccellenza nella formazione di interpreti e traduttori radicata nella storia della Scuola Superiore per Mediatori Linguistici Carlo Bo, partner dell’Università IULM nel progetto formativo.

Alla consapevolezza del passato affianchiamo l’attenzione per il presente e per il futuro, curando e promuovendo con particolare attenzione le attività di ricerca scientifica. In settorialità specifiche come in prospettive più interdisciplinari, in ambito nazionale e internazionale: il Progetto internazionale di ricerca “Studi culturali e comparativi sull’Immaginario”, riconosciuto dall’UNESCO con l’attivazione di una specifica Cattedra UNESCO-IULM, ne è una testimonianza.

E al termine del percorso di studio traduttori ed interpreti? L’attenzione costante alle esigenze culturali e del mondo del lavoro alimentate dalla comunità locale, regionale e nazionale porta a orientare per quanto possibile non solo i contenuti didattici, ma anche le attività di stage e tirocini. Nella prospettiva di un collocamento nel mondo del lavoro, reale e duraturo.
La giornata di riflessioni sarà divisa in due sessioni: la prima, che sarà aperta dal Prof. Paolo Proietti, Preside della Facoltà di Interpretariato, traduzione e studi linguistici e culturali della IULM e dalla Presidente AITI Lombardia Irene Ferrario, avrà come filo conduttore il tema “Sì, viaggiare”.

La seconda,  dedicata alla narrativa di viaggio, vedrà, tra gli altri, l’intervento del Prof. Tim Parks, docente IULM, che parlerà dei vincoli culturali della traduzione in ambito turistico.

Clicca qui
 per scaricare il programma completo dell’iniziativa traduttori ed interpreti e conoscere il curriculum dei relatori che interverranno.

Sempre sul filone della traduzione, giovedì 11 aprile, alle 15, in Aula Seminari, si terrà un incontro dal titolo “La insoportable necedad del ser…políticamente correcto. Tradurre per le organizzazioni internazionali”, con la Dott.ssa Maribel Cruzado.

L’incontro traduttori ed interpreti (clicca qui per scaricare la locandina) è promosso nell’ambito Corso di Traduzione specialistica: spagnolo I tenuto dal Dott. Sergio Gonzalez.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy