• Google+
  • Commenta
14 maggio 2013

Approvazione Testo unico sicurezza del lavoro: all’Unimore si fa il punto sul D.Lgs n.81/2008

Università degli Studi di MODENA e REGGIO EMILIA – L’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia fa il punto a distanza di cinque anni dalla sua approvazione sul Testo unico sicurezza del lavoro.

L’appuntamento sul Testo unico sicurezza del lavoro, aperto al pubblico, si terrà mercoledì 15 maggio presso la Fondazione Marco Biagi a Modena. In particolare saranno analizzati i modelli di organizzazione, di formazione e di valutazione dei rischi alla luce del loro stato di attuazione.

Il Dipartimento di Economia Marco Biagi e la Fondazione Marco Biagi, a distanza di cinque anni dalla sua entrata in vigore, promuovono un incontro di studio sul Testo unico sicurezza del lavoro.

L’appuntamento, che si terrà mercoledì 15 maggio 2013 a partire dalle ore 8.30 presso l’Auditorium della Fondazione Marco Biagi (Largo Marco Biagi, 10) a Modena e sarà coordinato dal prof. Tommaso Fabbri, verrà aperto dai saluti del Direttore del Dipartimento di Economia Marco Biagi prof. Giovanni Solinas, del Sindaco di Modena prof. Giorgio Pighi e dell’Assessore alla formazione professionale e mercato del lavoro della Provincia di Modena dott. Francesco Ori.

Nel corso della giornata docenti dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, funzionari delle Aziende Sanitarie Locali, responsabili della Direzione Territoriale del Lavoro di Modena ed il Direttore dell’INAIL della Regione Emilia Romagna dott. Mario Longo si confronteranno sull’“Attuazione del D.Lgs n.81/2008 durante la XVI legislatura (2008-2013)”, in particolare sui temi dei modelli di organizzazione, di formazione e di valutazione dei rischi, previsti dal decreto, verificandone la concreta applicazione.

Rispetto al Testo unico sicurezza del lavoro originario del decreto legislativo n. 81/2008, – afferma il prof. Luigi Enrico Golzio dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia – le modifiche intervenute durante la scorsa legislatura sono molteplici e, come noto, le più rilevanti risalgono alle correzioni ed integrazioni apportate dal decreto legislativo n. 106/2009”.  

L’incontro sul Testo unico sicurezza del lavoro, gratuito ed aperto al pubblico, è accreditato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati e dei Commercialisti di Modena e dal Consiglio provinciale dell’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Modena. Il convegno dà diritto al riconoscimento di 4 crediti formativi validi ai fini dell’aggiornamento per A/Rssp di tutti i macrosettori di attività.

Il modulo di iscrizione all’incontro sul Testo unico sicurezza del lavoro e maggiori informazioni sono disponibili sul sito www.fmb.unimore.it 

Google+
© Riproduzione Riservata