• Google+
  • Commenta
2 maggio 2013

Legalità e trasparenza: “La cultura del rispetto delle regole” all’Uniud

Università degli Studi di UDINE – Legalità e trasparenza: La cultura del rispetto delle regole

La cultura del rispetto delle regole. Legalità e trasparenza contro la corruzione pubblica e la rendita privata. É questo il tema della conferenza che si terrà all’Università di Udine venerdì 3 maggio, alle 14.30, nell’aula B del polo di via Tomadini 30/a nell’ambito del corso di aggiornamento ‘Etica ed economia’. Interverrà il professor Elio Borgonovi, docente di Economia delle amministrazioni pubbliche dell’Università Bocconi di Milano.

Introdurranno alla conferenza su Legalità e trasparenza, Francesco Marangon, direttore del corso di ‘Etica ed economia’, e Luca Brusati, coordinatore del modulo ‘Etica nella pubblica amministrazione e nei rapporti con la pubblica amministrazione’ del corso di aggiornamento.

Il corso ‘Etica ed economia’ è promosso dal dipartimento di Scienze economiche e statistiche dell’Ateneo con il sostegno della Regione Friuli Venezia Giulia, dell’associazione ‘Etica ed economia’ e della sezione udinese dell’Unione cristiana imprenditori dirigenti (Ucid).

«La cultura del rispetto delle regole – spiega Luca Brusati – è una determinante imprescindibile dello sviluppo economico. Negli ultimi anni anche le istituzioni internazionali, Banca mondiale e Organizzazione per la cooperazione e lo sviluppo economico (Ocse) in primo luogo, hanno dedicato particolare attenzione al tema».

«La preoccupazione di garantire questo presupposto fondamentale della crescita – sottolinea Francesco Marangon – dovrebbe riguardare non solo le generazioni future, ma chiunque abbia dei compiti di salvaguardia dell’interesse collettivo».

Borgonovi è professore ordinario di Economia delle amministrazioni pubbliche presso l’Università Bocconi di Milano, dove ha ricoperto anche il ruolo di dean della Sda Bocconi. É stato presidente di Associazione italiana per la formazione manageriale (Asfor) e vice presidente dell’Accademia italiana di economia aziendale. É attualmente membro del Consiglio di amministrazione dell’Università di Siena e presiede la giuria dell’ “Oscar di bilanco della Pubblica amministrazione”.

Google+
© Riproduzione Riservata