• Google+
  • Commenta
14 maggio 2013

Voli low cost: nuove app per prenotare voli low cost e la lista nera dei voli non sicuri

Oggi prenotare voli low cost è ancora più semplice, utilizzando il cellulare. Infatti, è stato creato un particolare dispositivo che permette di cercare sul proprio telefono voli low cost per qualunque destinazione usando la voce.

Voli

Voli low cost

La ricerca richiesta verrà tramutata in domanda e sulla schermata apparirà subito il risultato: un elenco di voli low cost, un elenco delle compagnie aeree e degli aeroporti di partenza.

Si tratta del servizio Travel Cyborg Voice, questa applicazione è solo su Android 2.2 ma il servizio sarà presto anche su altri dispositivi mobili. Travel Cyborg Voice si può scaricare gratuitamente sul sito di Android. Quindi è possibile prenotare voli low cost dal proprio cellulare, sapendo che la ricerca effettuata sarà rapida e precisa. L’elenco riportato verrà visualizzato partendo dal volo che costa meno, inoltre sono presenti anche altre informazioni riepilogative sulle compagnie aeree, siti web e aeroporti Dopo bisognerà solo scegliere il volo, a questo punto comparirà la schermata del link alla pagina a cui bisognerà accedere per l’acquisto del biglietto.

Al di là delle nuove tecnologie che si riversano nella quotidinianeità per facilitare l’uso di alcuni servizi, ecco alcuni consigli per un weekend low cost e per voli low cost.

– Partire insieme: la prima regola per un weekend low cost è partire in compagnia o con amici o in famiglia sia in estate che in inverno. Si potranno cosi dividere le spese: il carburante, l’affitto di una casa al mare o in montagna, risparmiando molto rispetto a tutte le altre soluzioni abitative e in più ci sono agevolazioni negli ingressi a musei e monumenti.
– Chi sceglie di prendere un appartamento per il weekend può scegliere di cucinarsi da soli pranzi e cena oltre ad avere il massimo della libertà. In questo modo si potrà rientrare nel budget previsto, senza rinunciare ad una piccola vancanza.
– Tenersi informarti e aggiornati sulle opportunità e gli eventi proposti da un luogo è il modo migliore per avere il massimo dal proprio weekend lowcost. Recarsi in una città durante iniziative culturali, sportive gratuite è un modo per dare un valore aggiunto al proprio tempo libero.

Ecco alcuni consigli sui voli low cost:

  • La maggior parte delle compagnie aeree offrono offerte speciali, promozioni per favorire l’utenza. Spesso accade che i prezzi promozionali sono validi in determinati giorni della settimana e per alcune tratte. L’ansia di prenotare molti mesi prima non sempre è un vantaggio, soprattutto, se la data di partenza è flessibile puoi attendere un’offerta speciale, per avere il prezzo migliore! Non bisogna prenotare, se possibile, durante le vacanze scolastiche, perchè le compagnie aree sono consapevoli che in quel periodo avranno un numero di clienti sufficienti e quindi il prezzo salirà. Infatti, in questi casi prenotare tardi può comportare un costo del biglietto pari al costo con una compagnia di bandiera. Quindi è preferibile non volare in questi periodi.
  • Partire durante la settimana potrebbe essere una mossa vincente: prenotare un volo di giovedì costerà meno che prenotarlo nel week end. Molti clienti preferiscono volare nel fine settimana proprio perchè liberi dai vari impegni lavorativi.
  • Le compagnie di voli low cost seguono, in genere, una particolare politica: tendono a vendere i biglietti che costano di meno prima, quindi il prezzo tende a salire nei mesi successivi. Comprare il biglietto due tre mesi prima porterà ad un notevole risparmio.
  • Bisogna sempre confrontare i prezzi tra le diverse compagnie e considerare gli aeroporti più piccoli, perchè i costi saranno inferiori ma bisognerà considerare anche il costo navetta, treno, benzina per arrivare a questi aeroporti.
  • Alcune compagnie low cost offrono un servizio rivolto ai minori di età superiore ai sei anni al costo di 50 euro. Il servizio consiste nell’accompagnare il minore che vola da solo e aiutarlo per le relative formalità e per i controlli doganali. Per maggiori informazioni a riguardo si consiglia di contattare la Polizia di Frontiera.

In aeroporto. Per i voli low cost è preferibile recarsi in aeroporto almeno due ore prima, perchè il check-in apre due ore prima e chiude tassativamente 40 minuti prima della partenza. Inoltre non sempre i posti per le compagnie dei voli low cost è numerata, per cui vige la regola che chi sale per prima prende i posti migliori! In genere i posti migliori si trovano presso le uscite di emergenza perchè hanno più spazio rispetto agli altri posti.

Arei non sicuri! Ecco come riconoscerli:

La Commissione Europea, al fine di rafforzare la sicurezza aerea in Europa, ha deciso di attuare una  collaborazione con le autorità incaricate alla sicurezza aerea negli stati membri. Ha posto alcune restrizioni alle compagnie aeree i cui requisti per la sicurezza in volo non sono ritenuti sufficienti. Queste compagnie aree non sono autorizzate ad operare nell’Unione Europea; pertanto queste compagnie aree sono state inserite nella lista nera dell’UE.

Questa lista viene aggiornata di continuo e visualizzabile sul sito ufficiale dell’UE. In questa lista nera sono contenute oltre le linee aree che non possono operare in Europa anche le compagnie che possono farlo, ma soltanto per alcune tratte.

Google+
© Riproduzione Riservata