• Google+
  • Commenta
6 giugno 2013

Musei Unimore. Parte l’iniziativa Musei Unimore da Gustare 2013

Università degli Studi di MODENA e REGGIO EMILIA – L’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia propone all’interno di Musei Unimore da Gustare 2013 numerose iniziative tra laboratori, visite guidate e mostre. Gli appuntamenti, che spazieranno dall’ Museo Gemma 1786 all’Orto Botanico con iniziative al suo interno del Museo di Zoologia ed Anatomia Comparata, si terranno sabato 8 e domenica 9 giugno 2013.

Anche quest’anno l’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia partecipa all’iniziativa Musei Unimore da Gustare 2013. Lontano e vicino: miti e mete del percorso che si terrà sabato 8 e domenica 9 giugno. Numerosi gli appuntamenti in programma che porteranno all’apertura di alcuni dei più suggestivi spazi dell’Ateneo dall’Orto Botanico al del Museo Gemma 1786 e al Museo di Zoologia ed Anatomia Comparata che ospiteranno iniziative e laboratori, alcuni dei quali su prenotazione, rivolti prevalentemente ai bambini, ma non solo.

  • Sabato 8 giugno

Il Museo Gemma 1786 (largo Sant’Eufemia, 19) a Modena propone, gratuitamente e senza l’obbligo di prenotazione, dalle ore 16.00 alle ore 18.00 “Alle origini delle collezioni del Museo Universitario Gemma 1786” e visite guidate dalle ore 16.00 alle 17.00 al museo che custodisce il patrimonio gemmologico dell’Ateneo. Per informazioni scrivere a museo.gemma1786@unimore.it oppure contattare lo 059 205 5873. 

  •  Domenica 9 giugno

Il Museo di Zoologia e Anatomia Comparata propone il laboratorio, curato da Andrea Gambarelli, Rita Maramaldo e Ciro Tepedino, “Sulle tracce degli animali” che porterà i ragazzi dai 4 ai 15 anni a seguire le tracce, decifrare gli indizi e scoprire gli animali che vivono intorno all’uomo. Il laboratorio della durata di un’ora si terrà con queste cadenze: ore 16.30, 17.30 e 18.30 presso l’Orto Botanico (si potrà accedere dal cancello di comunicazione con i giardini pubblici) a Modena. Per informazione e prenotazione contattare, entro venerdì 7 giugno, lo 059 2057129, oppure scrivere a ciro.tepedino@unimore.it

Il Museo Gemma 1786 propone nella stessa giornata un itinerario gratuito, curato da Milena Bertacchini e condotto da Graziella Martinelli Braglia e Luca Silingardi, su “I canali dell’antica Modena: miti e mete fra pietre ed acque”.  L’inizio del percorso, che partirà da Largo Sant’Eufemia, 19, è previsto per le ore 16.00. Non è richiesta prenotazione. Per informazioni rivolgersi a museo.gemma1786@unimore.it oppure contattare lo 059 205 5873.

L’Orto Botanico (viale Caduti in Guerra, 127) di Modena alle ore 17.00 propone “Dal giardino formale al giardino invisibile”, dove saranno esposti in una mostra gli elaborati grafici degli studenti dell’Istituto d’Arte “A. Venturi” di Modena sui temi “Mi curo del giardino, il giardino si prende cura di me e Il giardino del polline”. Alle ore 18.00, invece, si terrà un incontro su “Il percorso dell’acqua”. L’appuntamento sarà sviluppato sul tema “Acqua e piante tra idrologia e natura in un territorio di bonifica ed esposizione della mostra Scatti idraulico ambientali della Bonifica Burana”. Per ulteriori informazioni contattare l’Orto Botanico tel. 059 2056011, oppure scrivere a giovanna.barbieri@unimore.it. L’Orto Botanico, al quale si potrà accedere dal cancello di comunicazione con i giardini pubblici, sarà aperto dalle ore 16.00 fino alle ore 20.00.

Google+
© Riproduzione Riservata