• Google+
  • Commenta
19 luglio 2013

Guida Censis 2013/2014. Classifica Università secondo guida censis: migliori atenei a Nord, male a Sud

Guida Censis Università 2013-2014. classifica e guida censis rinnovata a causa della transizione generata dalla Riforma Gelmini.

Universitari Laureati

Universitari Laureati

Anche quest’anno, come di consueto, è stata pubblicata la Grande Guida Censis relativa all’anno accademico 2013-2014. Patrocinata dal gruppo editoriale Repubblica, la guida Censis ha il pregio di render edotte le future matricole universitarie sulle migliori strutture e sui principali corsi di studio italiani.

L’Università fa da cartina al tornasole dei cambiamenti socio-economici italiani. L’epoca attuale è caratterizzata da una silente fase di transizione secondo la guida censis. Una transizione in grado di incidere, in maniera non del tutto tenue, sul principale motore formativo ed educativo italiano: il Sistema Universitario.

Secondo gli esperti della guida censis che si esprimono nella classifica università, il Sistema Universitario Italiano, nell’ultimo anno, è stato scalfito da tre fattori:

  • 1) riduzione delle immatricolazioni;
  • 2) riorganizzazione dell’offerta formativa e creazione di nuovi modelli di governante caldeggiati dalla Riforma Gelmini;
  • 3) aumento delle tasse universitarie dovuto principalmente al taglio dei fondi universitari.

Guida Censis e Classifica Università 2013-2014 de La Repubblica

Secondo la nuova guida censis università, la transizione epocale tende a plasmare a sua immagine i criteri di valutazione. In virtù del principio di causa ed effetto, alla metamorfosi universitaria corrisponde il mutamento delle metodologie di valutazione dell’offerta formativa. Tutto sembra ruotare intorno ad un fatto piuttosto rilevante: i dipartimenti sono assurti al rango di soggetti governanti; le facoltà, invece, sono sul viale del tramonto.

La riorganizzazione dell’offerta formativa e la progressiva entrata in vigore della Riforma Gelmini hanno decretato la sostituzione delle facoltà con i dipartimenti. Pertanto, quest’anno, l’indagine espressa nella guida censis e classifica università fotografa l’attuale fase di transizione universitaria, mutando, seppur in maniera non del tutto inintelligibile, le metodologie di valutazione.

Guida Censis – Gli atenei sono stati suddivisi in cinque gruppi sulla base del numero degli iscritti nell’anno 2011-2012: I – fino a 10.000 iscritti – piccoli; II – da 10.000 a 20.000 – medi; III – da 20.000 a 40.000 – grandi; IV – oltre 40.000 – mega; V – politecnici.

Ecco la classifica università e degli atenei secondo la guida censis relative ai diversi gruppi:

Gruppo IV – Mega

  • I posizione) Bologna –  93,7 (media)
  • II posizione) Padova  – 87,9
  • III posizione) Pisa – 85,8
  • IV posizione) Firenze – 84,1
  • V posizione) Torino – 83,1
  • VI posizione) Roma “La Sapienza” – 81,7
  • VII posizione) Palermo – 81,1
  • VIII posizione) Milano Studi – 80,4
  • IX posizione) Bari – 79,0
  • X posizione) Catania – 77,4
  • XI posizione) Napoli “Federico II” – 75,6

Gruppo III – Grandi

  • I posizione) Pavia – 94,1
  • II posizione) Calabria – 93,3
  • III posizione) Parma – 88,5

Gruppo II – medi

  • I posizione) Siena – 103,4
  • II posizione) Trieste – 99,5
  • III posizione) Sassari – 98,9

Gruppo I – piccoli

  • I Posizione) Camerino – 92,6
  • II posizione) Teramo – 88,6
  • III posizione) Tuscia – 86,4

Gruppo V – politecnici

  • I posizione) Milano – 95,9
  • II posizione) Torino – 92,3
  • III posizione) Venezia Iuav – 83,9
  • IV posizione) Bari – 79,7

Guida Censis – La Classifica della didattica, invece, afferiscono alle 15 aree disciplinari classificate dal Consiglio Universitario Nazionale. Di seguito, le classifiche relative ai vari gruppi scientifici, con l’indicazione delle prime 5 posizioni.

Gruppo Ingegneria

  • I posizione) Ateneo di Bergamo – 106,8 (media)
  • II) Milano Politecnico – 102,5
  • III) Modena e Reggio Emilia – 101,8
  • IV) Torino Politecnico – 99,4
  • V) Pavia – 99,1

Gruppo Architettura

  • I posizione) Sassari – 106,3
  • II) Milano Politecnico – 95,3
  • III) Torino Politecnico – 94,6
  • IV) Venezia Iuav – 94,1
  • V) Camerino – 88,9

Gruppo Agrario – Veterinario

  • I posizione) Bologna – 101,2
  • II) Torino – 100,5
  • III) Firenze – 98,6
  • IV) Udine – 95,8
  • V) Milano Studi – 95,6

Gruppo Economico – Statistico

  • I) posizione) Trento – 107,0
  • II) Padova – 107,0
  • III) Bologna – 106,0
  • IV) Modena e Reggio Emilia – 104,5
  • V) Trieste – 102,0

Gruppo Socio – Politico

  • I posizione) Bologna – 108,1
  • II) Trieste – 105,8
  • III) Siena – 97,7
  • IV) Macerata – 96,4
  • V) Milano Studi – 95,9

Gruppo Giuridico

  • I posizione) Bologna – 108,9
  • II) Siena – 95,6
  • III) Milano Bicocca – 93,3
  • IV) Torino – 92,8
  • V) Padova – 92,6

Gruppo Letterario – Umanistico

  • I posizione) Bologna – 101,1
  • II) Siena – 99,3
  • III) Roma Tor Vergata – 98,3
  • IV) Modena e Reggio Emilia – 97,2
  • V) Venezia Ca’ Foscari – 96,6

Gruppo Linguistico

  • I posizione) Trieste – 107,3
  • II) Modena e Reggio Emilia – 107,0
  • III) Bologna – 103,6
  • IV) Macerata – 102,7
  • V) Udine – 100,0

Gruppo Insegnamento – Scienze dell’Educazione e della Formazione

  • I posizione) Macerata – 106,5
  • II) Urbino – 106,0
  • III) Bologna – 102,5
  • IV) Siena – 96,0
  • V) Torino – 94,5

Gruppo Psicologico

  • I posizione) Bologna – 110,0
  • II) Torino – 105,0
  • III) Padova – 99,5
  • IV) Roma “La Sapienza” – 97,0
  • V) Firenze – 97,0

Gruppo Sportivo

  • I posizione) Bologna – 106,0
  • II) Roma Tor Vergata – 101,0
  • III) Urbino – 100,0
  • IV) Pavia – 99,5
  • V) Milano Studi – 98,5

La Classifica università pubblicata nella Grande Guida Censis 2013/2014 tendono a premiare, come di consueto, le Università del Nord e del Centro. Sono pochi, invece, gli spiragli di luce in grado di edulcorare il sud. Le Università meridionali, salvo qualche eccezione, sono state ampiamente bocciate.

Antonio Migliorino

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy