• Google+
  • Commenta
5 agosto 2013

Facoltà Universitaria. Quale facoltà universitaria scegliere: guida di tutte le facoltà e corsi

Primo forum nazionale sull'associativismo

Terminata la scuola superiore, che sia un liceo o un istituto tecnico, tutti quelli che hanno intenzione di continuare gli studi si trovano di fronte alla stessa scelta: a quale facoltà universitaria iscriversi

Come scegliere una Facoltà Universitaria

Come scegliere una Facoltà Universitaria

Non è una decisione semplice e molte volte capita di iscriversi ad una facoltà universitaria che in realtà non si conosce così bene.

Bisogna valutare non solo i propri interessi e le proprie aspirazioni, ma anche la persona che si vuole diventare, non solo, necessariamente, dal punto di vista lavorativo.

Bisogna valutare la Facoltà Universitaria anche rispetto a sbocchi lavorativi e disoccupazione, lo attestano le Classifiche: Anvur, Almalaurea, Censis: Guarda qui per riassumere il tutto.

Affrontare determinati studi, imparare nuovi metodi di analisi e di ragionamento, per un periodo che va dai tre ai cinque anni, cambia le persone e modifica il punto di vista da cui guardare il mondo che ti circonda.

Soffermarsi solo sugli aspetti scolastici non è sufficiente, si rischia, in questo modo, di avere una visione distorta e superficiale della futura esperienza. In fin dei conti scegliere la propria facoltà universitaria non vuol dire solo scegliere la strada da percorrere, ma è una parte di strada in se.

Cinque anni sono un pezzo di vita, bisognerà quindi tenere conto della città in cui trasferirsi (se si pensa di cambiare città) e dello stile di vita più adatto ad ognuno. Altre valutazioni, più spiacevoli, ma necessarie, attengono al costo da sopportare durante questo periodo

Consigli utili per la scelta della propria facoltà universitaria

Laureato
Laureato
  • Il primo passo consiste nell’analizzare con cura i propri interessi, magari soffermandosi meglio sulle materie in cui si eccelle per cercare la facoltà universitaria che permettano di continuare ad approfondirle.
  • Valutare il proprio bagaglio di competenze, senza imporsi troppe limitazioni. Questo non vuol dire che gli studi liceali e tecnici siano inutili, ma che in quasi tutte le facoltà universitarie italiane i corsi sono ben programmati e permettono allo studente che non ha mai affrontato determinate materie di recuperare. L’importante è essere coscienti del maggiore sforzo iniziale.
  •  A questo punto è importante cercare di reperire quante più informazioni possibili sulle facoltà a cui si è interessati. Non bisogna limitarsi al nome della facoltà universitaria, ma controllare, sul sito della stessa, gli esami che si dovranno sostenere. Sarà utile partecipare alle giornate di orientamento, ma soprattutto, parlare con altri studenti. Molto spesso chi frequenta l’università è in grado di dare consigli migliori, o quanto meno più pertinenti, di chi, in quella facoltà universitaria insegna. 
  • È utile anche raccogliere informazioni sulla città in cui ci si vorrà trasferire, la distanza da casa e l’efficienza dei collegamenti.
  • Fare un budget della spesa da sostenere per tutta la durata degli studi per evitare di trovarsi in difficoltà economiche a metà corso con il rischio di dover abbandonare. A tal fine informarsi tramite gli istituti per il diritto allo studio delle università dell’entità delle borse di studio erogate e dei requisiti di merito e reddito richiesti anno per anno.
  • Valutare le possibilità lavorative offerte dalla facoltà universitaria che si intende frequentare. A diciannove anni non si tiene quasi mai conto di questo aspetto e probabilmente è anche meglio non dargli troppa importanza. Le cose cambiano, competenze oggi poco spendibili potrebbero diventare importantissime dopo qualche anno. Di un aspetto occorre però tenere conto: scegliere la propria facoltà universitaria tra quelle classiche (medicina, giurisprudenza, ingegneria etc) espone sicuramente ad un rischio minore rispetto a facoltà universitaria di nuova formazione, soprattutto se si tratta di interfacoltà la cui efficacia non è stata ancora testata dal mercato del lavoro.
  • Se la facoltà universitaria scelta prevede un test d’ingresso, considerarne più di una, per avere maggiori probabilità di successo. Informarsi sui temi e sulla difficoltà del test in modo da riservarsi un lasso di tempo ragionevole per prepararlo.

Al fine di semplificare la scelta della facoltà universitaria, abbiamo sentito l’ufficio Orientamento dell’Università di Bologna.

Quali sono i consigli da dare a chi sta per scegliere la facoltà universitaria a cui iscriversi?

“Il consiglio più importante che do sempre è quello di informarsi di informarsi il più possibile sulla facoltà universitaria che interessa. Consultare guide e rapporti, se possibile parlare con i professori o con degli studenti più anziani. Se si conosce al meglio la facoltà universitaria e cosa succede al suo interno, la scelta potrà essere più oculata e decisa.”

Elenco di ciascuna facoltà universitaria. Analisi della durata, Totale degli esami, Principali materie e Sbocchi Lavorativi.

Facoltà di Agraria

  • Durata: 3+2 anni
  • Totale esami: 18
  • Principali materie studiate: Biologia, Chimica, Fisica,
  • Sbocchi lavorativi: Dottore Agronomo, Dottore Forestale, Designer di Spazi Verdi, Tecnico delle produzioni Ittiche, Tecnico delle Produzioni Animali, Tecnologo Alimentare, Enologo Facoltà di

Architettura

  • Durata: 5 anni
  • Totale esami: 28 esami + laboratori
  • Principali materie studiate: Costruzioni, Estetica, Disegno, Matematica, Progettazione
  • Sbocchi lavorativi: Architetto, Ristrutturare, Designer d’interni

Facoltà di Beni Culturali

  • Durata: 3+2 anni
  • Totale esami: 18 + 12
  • Principali materie studiate: Civiltà antiche, Storia, Diritto, Letteratura, Arte
  • Sbocchi lavorativi: Operatore dei Beni Culturali, Bibliotecario, Archivista

Facoltà di Medicina Veterinaria

  • Durata: 5 anni
  • Totale esami: 34
  • Principali materie studiate: Biologia, Veterinaria, Anatomia animale, Fisiologia animale, Tossicologia, Farmacia
  • Sbocchi lavorativi: Medico Veterinario

Facoltà di Scienze Statistiche

  • Durata: 3+2 anni
  • Totale esami: 37 + tirocini e laboratori
  • Principali materie studiate: Matematica, Statistica, Sociologia, Analisi
  • Sbocchi lavorativi: Statistico, Biodemografo, Statistico-economico e aziendale

Facoltà di Economia

  • Durata: 3+2 anni
  • Totale esami: 32 + tirocini e laboratori
  • Principali materie studiate: Economia, Statistica, Diritto, Finanza
  • Sbocchi lavorativi: Contabile, Esperto Contabile, Manager Commerciale e finanziario

Facoltà di Biotecnologia

  • Durata: 3+2 anni
  • Totale esami: 32 + laboratori e tirocini
  • Principali materie studiate: Biotecnologie, Medicina, Farmacia e Tossicologia
  • Sbocchi lavorativi: Biologo, Tecnico di laboratorio, Divulgatore scientifico

Facoltà di Farmacia

  • Durata: 5 anni
  • Totale esami: 30 esami + tirocinio
  • Principali materie studiate: Farmacologia, Tossicologia, Chimica
  • Sbocchi lavorativi: Farmacista, Farmacista ospedaliero, Farmacista industriale

Facoltà di Scienze delle attività motorie e sportive

  • Durata: 3 anni
  • Totale esami: 17 esami + tirocinio
  • Principali materie studiate: Anatomia, Biologia Psicologia, Fisiologia
  • Sbocchi lavorativi: Professionista delle attività motorie e sportive

Facoltà di Giurisprudenza

  • Durata: 5 anni
  • Totale esami: 26 esami
  • Principali materie studiate: Diritto, Storia del Diritto, Procedure legali
  • Sbocchi lavorativi: Giurista, Avvocato, Notaio, Magistrato

Facoltà di Ingegneria Chimica e Biochimica

  • Durata: 3+2
  • Totale esami: 38 + laboratori
  • Principali materie studiate: Chimica, Biologia
  • Sbocchi lavorativi: Ingegnere Biomedico, Ingegnere Chimico

Facoltà di Ingegneria Edile

  • Durata: 5 anni
  • Totale esami: 34 esami + tirocinio e laboratori
  • Principali materie studiate: Ingegneria, Architettura, Design, Fisica
  • Sbocchi lavorativi: Ingegnere edile, Architetto, Designer d’Interni

Facoltà di Ingegneria Informatica

  • Durata: 3+2 anni
  • Totale esami: 35 esami + laboratorio
  • Principali materie studiate: Informatica, Matematica, Sistemi, Algebra
  • Sbocchi lavorativi: Ingegnere Informatico

Facoltà di Ingegneria Meccanica

  • Durata: 3+2 anni
  • Totale esami: 39 + laboratori
  • Principali materie studiate: Meccanica, Fisica, Impianti, Costruzioni
  • Sbocchi lavorativi: Ingegnere Meccanico, addetto alla programmazione, addetto all’ufficio acquisti, addetto alla produzione e degli impianti

Facoltà di DAMS (Discipline delle Arti, della Musica e dello Spettacolo)

  • Durata: 3+2 anni
  • Totale esami: 30 + laboratori
  • Principali materie studiate: Storia dell’arte, Semiotica, Linguaggio del Corpo, Musicologia, Storia dello Spettacolo
  • Sbocchi lavorativi: Assistente alla progettazione e realizzazione di progetti culturali

Facoltà di Filosofia

  • Durata: 3+2 anni
  • Totale esami: 30 esami + seminari
  • Principali materie studiate: Filosofia, Storia
  • Sbocchi lavorativi: Operatore culturale, Redattore editoriale

Facoltà di Lettere

  • Durata: 3+2 anni
  • Totale esami: 33 + seminari e laboratori
  • Principali materie studiate: Lettere, Filologia, Storia della Letteratura
  • Sbocchi lavorativi: Operatore culturale, Redattore

Facoltà di Scienze della comunicazione

  • Durata: 3+2 anni
  • Totale esami: 30 + laboratori
  • Principali materie studiate: Sociologia, Psicologia, Semiotica, Comunicazione
  • Sbocchi lavorativi: Esperto Comunicatore, Esperto Marketing sociale, Responsabile Sociale,

Facoltà di Storia

  • Durata: 3+2 anni
  • Totale esami: 33 + seminari
  • Principali materie studiate: Storia delle culture, Storia, Filosofia
  • Sbocchi lavorativi: Storico, Divulgatore, Redattore

Facoltà di Lingue

  • Durata: 3+2
  • Totale esami: 34 esami + laboratori
  • Principali materie studiate: Lingue Straniere, Culture Straniere, Interpretazione e Traduzione
  • Sbocchi lavorativi: Operatore linguistico in ambienti turistico-culturali e commerciali, Interprete

Facoltà di Infermieristica

  • Durata: 3 anni
  • Totale esami: 23 esami + tirocini formativi
  • Principali materie studiate: Farmacologia, Anatomia, Tossicologia, Fisiologia, Infermieristica
  • Sbocchi lavorativi: Infermieri

Facoltà di Medicina e Chirurgia

  • Durata: 4 anni + specializzazione + tirocinio ospedaliero
  • Totale esami: 30 esami + tirocini e laboratori
  • Principali materie studiate: Medicina, Fisiologia, Farmacologia, Anatomia, Chirurgia, Neurologia
  • Sbocchi lavorativi: Medico, Chirurgo

Facoltà di Odontoiatria e protesi Dentaria

  • Durata: 5 anni
  • Totale esami: 31 + laboratori
  • Principali materie studiate: Farmacologia, Anatomia, Odontoiatria
  • Sbocchi lavorativi: Odontoiatri

Facoltà di Psicologia

  • Durata: 3+2 anni
  • Totale esami: 34 esami + tirocini e laboratori
  • Principali materie studiate: Psicologia infantile, Psicologia Clinica, Anatomia, Neurologia
  • Sbocchi lavorativi: Educatore dell’infanzia, Addetto ai Servizi Sociali, Psicologo

Facoltà di Scienze della Formazione

  • Durata: 3+2
  • Totale esami: 31 esami + laboratori e tirocini
  • Principali materie studiate: Psicologia infantile, Comunicazione, Pedagogia, Modalità didattiche
  • Sbocchi lavorativi: Insegnante della scuola primaria, Insegnante nella scuola d’infanzia

Facoltà di Astronomia

  • Durata: 3+2 anni
  • Totale esami: 34 esami + laboratori
  • Principali materie studiate: Fisica, Matematica, Astronomia
  • Sbocchi lavorativi: Esperto Astronomo

Facoltà di Chimica

  • Durata: 3+2 anni
  • Totale esami: 33 esami + laboratorio
  • Principali materie studiate: Chimica, Fisica, Matematica
  • Sbocchi lavorativi: Esperto Chimico

Facoltà di Fisica

  • Durata: 3+2 anni
  • Totale esami: 31 esami + laboratorio
  • Principali materie studiate: Fisica, Matematica, Calcolo
  • Sbocchi lavorativi: Esperto Fisico

Facoltà di Informatica

  • Durata: 3+2 anni
  • Totale esami: 29 + laboratori
  • Principali materie studiate: Informatica, Matematica, Sistemi
  • Sbocchi lavorativi: Esperto informatico, tecnico informatico

Facoltà di Matematica

  • Durata: 3+2 anni
  • Totale esami: 30 esami
  • Principali materie studiate: Matematica, Algebra, Geometria
  • Sbocchi lavorativi: Esperto matematico

Facoltà di Scienze Naturali

  • Durata: 3+2 anni
  • Totale esami: 29 + laboratori
  • Principali materie studiate: Chimica, Biologia, Fisica
  • Sbocchi lavorativi: Educatore e divulgatore naturalistico/ambientale, Esperto di monitoraggio e conservazione degli ambienti naturali, Esperto di turismo naturalistico

Facoltà di Scienze Internazionali e Diplomatiche

  • Durata: 3+2 anni
  • Totale esami: 30 esami
  • Principali materie studiate: Lingue, Sociologia, Psicologia, Diritto
  • Sbocchi lavorativi: Addetto alle relazioni internazionali, addetto all’ufficio studi

Facoltà di Scienze Politiche, Sociali e Internazionali

  • Durata: 3+2 anni
  • Totale esami: 33 esami + seminari
  • Principali materie studiate: Sociologia, Diritto, Economia, Lingue, Storia
  • Sbocchi lavorativi: Collaboratore Editoriale, Operatore con competenze Organizzative, Sociologiche e Internazionali

Facoltà di Sociologia

  • Durata: 3+2 anni
  • Totale esami: 30 esami
  • Principali materie studiate: Sociologia, Statistica
  • Sbocchi lavorativi: Operatore sociale, Sociologo, Tecnico dei servizi della persona

Vincenzo Gatta

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy