• Google+
  • Commenta
16 settembre 2013

Unimore su Governo Letta. Incontro misure sul lavoro del governo Letta

Università degli Studi di MODENA e REGGIO EMILIA – All’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia saranno analizzate le incentivazioni economiche e la normativa a sostegno dell’occupazione giovanile adottata dal Governo Letta. L’incontro misure sul lavoro del governo Letta, promosso dal Centro Studi Marco Biagi e dall’Associazione per gli Studi internazionali e comparati sul Diritto del lavoro e sulle Relazioni, si terrà a Modena mercoledì 18 settembre 2013.

Per analizzare le misure sul lavoro del governo Letta e valutare le misure di incentivazione economica e la normativa a sostegno dell’occupazione, soprattutto dei giovani e degli studenti in fase di transizione verso il mercato del lavoro, il Centro Studi Marco Biagi dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia e l’Associazione per gli Studi internazionali e comparati sul Diritto del lavoro e sulle Relazioni industriali promuovono un confronto tecnico sugli ultimi recenti provvedimenti in materia, così come contemplato nella legge n. 99 del 9 agosto 2013.

L’incontro dal titolo Le misure sul lavoro del Governo Letta si terrà mercoledì 18 settembre 2013 alle ore 14.30 presso l’Aula Magna Est del Dipartimento di Economia Marco Biagi (viale Berengario 51) a Modena.

Il decreto-legge 28 giugno 2013, n. 76 convertito con modificazioni in legge il  9 agosto 2013 n. 99 poteva segnare un <cambio di marcia> in materia di legislazione del lavoro che, purtroppo, non c’è stato”. Questo il giudizio sintetico del prof. Michele Tiraboschi dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, che continua “Il risultato finale è un piano per il lavoro senza una visione del futuro e senza una chiara progettualità. Il Governo ha scelto di  intervenire a margine, limitandosi a correggere i più vistosi difetti della legge Fornero, approvata solo un anno fa. Nulla è però stato fatto per rispondere alla crescente domanda di semplificazione e certezza di imprese e lavoratori, ormai rassegnati a subire corposi e complessi interventi normativi sempre più burocratici, autoreferenziali e dipendenti da futuri decreti o atti amministrativi che aspettano anni prima di essere approvati. Nel provvedimento vi sono comunque misure di incentivazione della occupazione giovanile che vanno analizzate con attenzione specie con riferimento a stage e apprendistato che sono di particolare importanza per i nostri studenti come ponte di accesso a un mercato del lavoro sempre più difficile e selettivo”.

L’apertura dei lavori del convegno misure sul lavoro del governo Letta sarà affidata all’Assessore Formazione Professionale e Mercato del Lavoro Provincia di Modena Francesco Ori ed interverrà un consulente del lavoro Giuseppe Cappa, Presidente di ANCL Modena – Associazione Nazionale Consulenti del Lavoro Sindacato Unitario di Modena, Silvia Spattini, Direttore ADAPT, che relazionerà sulle “Politiche attive e passive nel DL lavoro”, Davide Venturi della Direzione Provinciale del lavoro di Bologna che affronterà “Le novità in materia di vigilanza e di responsabilità solidale negli appalti”, Gabriele Bubola, assegnista di ricerca dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, che analizzerà “Il lavoro autonomo e parasubordinato”, Flavia Pasquini, Vice-presidente Commissione di Certificazione CSMB, che parlerà de “La certificazione dei contratti di lavoro e appalto dopo il Pacchetto Lavoro”, il prof. Michele Tiraboschi, Presidente della Commissione di Certificazione CSMB, che affronterà il tema dell’“Apprendistato, tirocini, contratto a termine, intermittente e somministrazione”. Modererà gli interventi Emmanuele Massagli, assegnista di ricerca Università degli studi di Modena e Reggio Emilia.

La partecipazione all’incontro misure sul lavoro del governo Letta è libera e gratuita previa iscrizione tramite il modulo online che si può scaricare dal sito www.csmb.unimore.it. Per l’evento è stato chiesto l’accreditamento all’Ordine degli Avvocati di Modena e all’Ordine dei Consulenti del Lavoro di Modena ai fini del riconoscimento dei crediti formativi.

Per ulteriori informazioni è possibile contattare la segreteria della Commissione di Certificazione presso il CSMB al numero 059.2056742.

Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy