• Google+
  • Commenta
22 ottobre 2013

Sant’Anna Pisa. Confucio: Insegnamento del cinese nelle scuole medie superiori

Scuola Superiore di Studi Universitari e Perfezionamento S’Anna di PISA – Dal 2008 rapporti consolidati fra Toscana, Pisa e il Paese del Dragone in nome della lingua e della cultura: il 25 ottobre i festeggiamenti al Sant’Anna Pisa e dal 26 iniziano le lezioni al liceo “Machiavelli Capponi” di Firenze

L’Istituto Confucio del Sant’Anna Pisa festeggia i cinque anni e come regalo estende l’insegnamento del cinese nelle scuole medie superiori

L’Istituto Confucio della Scuola Superiore Sant’Anna Pisa, nato nel 2008 da un accordo di collaborazione con l’Università di Chongqing per promuovere la lingua e la cultura cinese, si prepara a festeggiare i suoi cinque anni con un cartellone di eventi per venerdì 25 ottobre e, come regalo di compleanno, apre una nuova “classe Confucio” al liceo “Machiavelli Capponi” di Firenze, coinvolgendo altri studenti delle scuole medie superiori.

Il cartellone della giornata di compleanno, venerdì 25 ottobre, prevede tre appuntamenti.

  • Il primo è fissato per le ore 10.30 aula magna della Scuola Superiore Sant’Anna Pisa con il momento più “tecnico” e con la tavola rotonda per gli addetti ai lavori sulle prospettive e sulle sfide della diffusione della cultura cinese nel mondo, intitolata “Chinese culture and the world today: achievements, aspirations and future challenges”.
  • Alle ore 15.00 (ancora in aula magna) si terrà la parte istituzionale, per ripercorrere le tappe significative che hanno segnato l’attività dell’Istituto Confucio e lo sviluppo delle relazioni tra la Scuola superiore Sant’Anna Pisa e, più in generale, di Pisa e della Toscana con la Cina.

Per la Scuola Superiore Sant’Anna Pisa interverranno, facendo gli onori di casa, il rettore Pierdomenico Perata; il delegato alle relazioni internazionali Pietro Tonutti; il direttore dell’Istituto di Management Marco Frey. E’ prevista la partecipazione di  Alessandra Guidi, delegato per le Relazioni internazionali dell’Università di Pisa; di Meng Weidong, vice presidente dell’Università di Chongqing; di Maria Luisa Chiofalo, assessore alle politiche socio-educative e scolastiche del Comune di Pisa; di Giovanna Colombini, membro del Consiglio di presidenza della Corte dei conti; di Paola Fasano, preside del “Machiavelli” di Firenze dove sabato 26 ottobre sarà inaugurata la “classe confucio”, per “accrescere la conoscenza e l’amicizia – sottolinea l’Istituto Confucio di Pisa – tra la Cina e l’Italia sponsorizzando l’insegnamento e l’apprendimento della lingua e della cultura cinese presso le scuole primarie e secondarie”.

  • Alle ore 18.00 un concerto di musica classica cinese presso la chiesa di Sant’Anna Pisa (via Carducci, Pisa) chiuderà la giornata di festeggiamenti.
Google+
© Riproduzione Riservata

Copyright © 2004-2015 - Reg.Trib. Salerno n°1115 dal 23/09/2004 | CF: 95084570654 - P.IVA 01271180778

Magazine di informazione su Scuola, Università, Ricerca, Formazione, Lavoro
Attualità, Tendenza, Arts and Entertainment, Appunti, Web TV e Web Radio con foto, immagini e video.
Tutto quello che cercavi e devi sapere sui giovani e sulla loro vita.

Redazioni | Scrivi al direttore | Contatti | Collabora | Vuoi fare pubblicità? | Normativa interna | Norme legali e privacy | Foto | Area riservata |

Per offrirti la migliore esperienza possible questo sito utilizza cookies.
Continuando la navigazione sul sito acconsenti al loro impiego in conformità della nostra Cookie Policy