• Google+
  • Commenta
23 ottobre 2013

Università degli Studi di Udine. Multifunzionalità del paesaggio nelle aree rurali

Università degli Studi di UDINEConvegno all’Università degli Studi di Udine dedicato alla multifunzionalità del paesaggio nelle aree rurali

Appuntamento venerdì 25 ottobre presso le aule “Feruglio” del polo scientifico dell’Università degli Studi di Udine

Dal caso Torviscosa all’agricoltura sostenibile. Nel corso dell’incontro dell’Università degli Studi di Udine, consegna del premio di laurea “Guido Becich”

La “Multifunzionalità del paesaggio nelle aree rurali” sarà il tema al centro del convegno, organizzato dai dipartimenti di Scienze agrarie e ambientali e di Scienze degli alimenti dell’Università degli Studi di Udine, che si terrà venerdì 25 ottobre dalle 9.30 presso l’aula alfa 1 del complesso “Feruglio” di via delle Scienze 206 a Udine.

Tre gli interventi, dedicati, in particolare, alla storica azienda di Torviscosa tra passato e presente, al tema della multifunzionalità del paesaggio come chiave di lettura del territorio rurale e ad alcune moderne pratiche di agricoltura sostenibile. Nel corso dell’incontro dell’Università degli Studi di Udine, realizzato con la collaborazione di Dekalb Monsanto, sarà premiato il vincitore della XI edizione del premio di laurea intitolato a Guido Becich, conferito annualmente a un giovane dell’ateneo di Udine la cui attività di studio rappresenti un valido contributo sul piano scientifico e applicativo ad argomenti attinenti il settore primario.

«La scelta del tema – sottolinea Paolo Ceccon, direttore del dipartimento di Scienze agrarie e ambientali dell’Università degli Studi di Udine – è legata alla coincidenza con i lavori del convegno di Ruralia, Associazione italiana per il recupero unitario delle realtà agricole e dei luoghi, con i quali l’evento condivide un tema di interesse centrale per la politica agricola comunitaria».

I lavori del convegno dell’Università degli Studi di Udine saranno introdotti da Paolo Ceccon e Lanfranco Conte, direttori rispettivamente dei dipartimenti Scienze agrarie e ambientali e di Scienze degli alimenti. Seguiranno le relazioni di Roberto Fasan, sindaco di Torviscosa, su “L’azienda di Torviscosa: passato e presente”, di Maurizia Sigura, del dipartimento di scienze agrarie e ambientali dell’Ateneo, su “La multifunzionalità del paesaggio come chiave di lettura del territorio rurale”, di Marco Bortolotti, direttore marketing Dekalb, su “L’impegno per un’agricoltura sostenibile: produrre di più e conservare le risorse”.

Google+
© Riproduzione Riservata